Prove strumentali

Toyota Yaris Hybrid, PRO e CONTRO | La pagella e tutti i numeri della prova strumentale

-

Come va la Toyota Yaris Hybrid? C’è solo un modo per scoprirlo: provarla - davvero. Perché raccontare un’auto è semplice. Ma giudicarla, in maniera oggettiva, è tutto un altro discorso. Per questo, noi, useremo prove - Strumenti - Una pista. E… un ingegnere. E alla fine vi racconteremo, nero su bianco, i pro e i contro. Perché oggi, alla Toyota Yaris Hybrid, daremo pure i voti, col mitico “pagellone di Automoto.it”

Prova strumentale della nuova Toyota Yaris. Un’auto riprogettata dall’inizio alla fine, che sfoggia una inedita piattaforma e un sistema ibrido di ultima generazione, che promette consumi ancora più contenuti rispetto al passato. Come sempre l’abbiamo messa alla prova con i nostri test e il nostro ingegnere, sulla nostra pista. E poi le abbiamo dato i voti, scritti belli chiari nero su bianco, insieme ai pro e contro, che trovate, come sempre, alla fine del video. Qui, invece, potete vedere la pagella completa, con i voti e tutti i giudizi.

 

Pro e contro

PRO

  • Consumi: sempre bassi, sanno diventare bassissimi in città grazie a un ibrido full di nuova generazione ancora più efficiente

  • Dinamica di guida: migliorata sotto tutti i punti di vista, grazie alla nuova piattaforma che l’ha resa molto più gradevole da guidare

 

CONTRO

  • Materiali: gli interni avrebbero meritato finiture più curate e una maggiore attenzione agli assemblaggi

  • Sistema multimediale: l’interfaccia avrebbe bisogno di una rinfrescata


 

Scheda tecnica

Toyota Yaris 1.5 Hybrid Style

Alimentazione: benzina

Elettrificazione: full hybrid

Potenza: 116 CV

Cambio: e-Cvt

Lunghezza: 3,94 m

Larghezza: 1,75 m

Altezza: 1,50 m

Passo: 2,56 m

Peso: 1.170 kg

Serbatoio benzina: 36 litri

Prodotta a Valenciennes, Francia


 

Pagelle

Pagellone

Voto 0-10

 

Consumo

8,5

 

Accelerazione

6,5

 

Ripresa

7

 

Frenata

6,5

 

Motore

7

 

Sterzo

7

 

Sistema ibrido

7

 

Comodità (sosp+insonoriz.)

7

 

Visibilità/agilità/Park

7,5

 

Spazio

6,5

 

Bagagliaio

8

 

Qualità

5

 

Tecnologia

6,5

 

Assistenza alla guida

7,5

 

Costo/noleggio

5,5

 

 

VOTO: 70/100


 

Consumo 8,5

Il nuovo ibrido è davvero capace di garantire consumi ancora più bassi rispetto alla Yaris di precedente generazione. Si fanno più di 20 km/l in media, ma in città si sfiorano i 25 senza problemi

Accelerazione 6,5

Il dato rilevato è leggermente superiore al dichiarato, ma si attesta comunque attorno ai 10 secondi, un valore positivo per una pacifica segmento B. La rivale diretta Honda Jazz, però, si è rivelata un po’ più lesta

Ripresa 6,5

Si dimostra molto più rapida rispetto alle concorrenti con classici motori termici o con più semplici ibridi mild. L’apporto dei motori elettrici è evidente e la rendono decisamente scattante. Anche in questo caso, però, la Jazz ha fatto ancora meglio

Frenata 6,5

In frenata la Yaris è andata di poco oltre la soglia ideale dei 40 m. Un risultato da addebitare alle gomme Bridgestone Ecopia con bassa resistenza al rotolamento, piuttosto che all’impianto che si è dimostrato ben calibrato e resistente alla fatica

Motore 7

Il nuovo 1.5 derivato dal generoso 2.0 Dynamic Force della Corolla si dimostra un tre cilindri ben fatto. Vibra poco e non è troppo ruvido. La sonorità, però, è quella tipica dei motori con questo particolare frazionamento

Sterzo 7

Un comando ben fatto, soprattutto in relazione al segmento di appartenenza. Difficile trovare un servo così curato sulle concorrenti dirette. Ci ha sorpreso per sincerità, ma anche per buone doti di progressività e rapidità

Sistema ibrido 7

Il nuovo full hybrid Toyota da 116 CV rappresenta un bel salto in avanti rispetto al sistema che va a sostituire. Si viaggia molto di più in elettrico e questo ha permesso di limitare grandemente l’effetto trascinamento tipico della trasmissione e-Cvt

Comodità 7

Lo schema sospensivo è ultra classico (MacPherson + ponte torcente), ma garantisce un buon livello di assorbimento. Ben fatta anche l’insonorizzazione: l’intervento del termico è percebile ma non è mai invasivo durante la guida tranquilla

Visibilità/agilità/Park 7,5

Un’auto a prova di parcheggio complicato. Ci sono retrocamera e sensori, in più le dimensioni sono più compatte rispetto a molte concorrenti e i montanti non impediscono eccessivamente la visuale

Spazio 6,5

Lo spazio è discreto per quattro passeggeri, anche se alcune concorrenti riescono a restituire più agio a chi siede dietro. L’accessibilità posteriore non è delle migliori, per via dello sportello che non si apre a 90°

Bagagliaio 8

La nuova Yaris si conferma un “piccolo genio”. Con dimensioni più compatte alla concorrenza riesce a sfoderare un baule veramente capiente per il segmento. Le finiture, però, non sono ottimali

Qualità 5

Aver puntato su un complesso e costoso sistema ibrido ha costretto i tecnici a scegliere materiali in parte economici per contenere il costo sul cliente finale. Le plastiche sono quasi tutte dure e alcune finiture sarebbero da migliorare

Tecnologia 6,5

C’è tutto quello che serve davvero ma il sistema multimediale avrebbe bisogno di un’interfaccia più moderna. Per fortuna ci sono Apple CarPlay e Android Auto. La strumentazione è ben fatta, anche se il computer di bordo è un po’ piccolo

Assistenza alla guida 7,5

C’è già tantissimo di serie ma, volendo, si può avere una guida assistita di livello II piena. Un risultato encomiabile per una segmento B

Costo/noleggio 5,5

In assenza di incentivi e contributi da parte dei concessionari i prezzi rimangono elevati, principalmente a causa di una tecnologia ibrida molto efficace, ma anche decisamente costosa da realizzare

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Toyota Yaris
Modelli top Toyota
Maggiori info
Toyota