Volvo XC40 Recharge, PRO e CONTRO | La pagella e tutti i numeri della prova strumentale

Matteo Valenti
  • di Matteo Valenti

Come va la Volvo XC40 Recharge? C’è solo un modo per scoprirlo: provarla - davvero. Perché raccontare un’auto è semplice. Ma giudicarla, in maniera oggettiva, è tutto un altro discorso. Per questo, noi, useremo prove - Strumenti - Una pista. E… un ingegnere. E alla fine vi racconteremo, nero su bianco, i pro e i contro. Perché oggi, alla Volvo XC40 Recharge, daremo pure i voti, col mitico “pagellone di Automoto.it”

  • di Matteo Valenti
12 novembre 2021

Prova strumentale della nuova Volvo XC40 P8 AWD Recharge, variante 100% elettrica della celebre suv compatta svedese. Come sempre l’abbiamo messa alla prova con i nostri test e il nostro ingegnere, sulla nostra pista. E poi le abbiamo dato i voti, scritti belli chiari nero su bianco, insieme ai pro e contro, che trovate alla fine del video. Qui, invece, potete vedere la pagella completa, con i voti e tutti i giudizi. 

 

 

Pro e contro

 

Pro

  • Prestazioni: la XC40 mette in scena uno scatto da 0 a 100 al cardiopalma, ancora più sensazionale rispetto a Model Y

  • Finiture: la qualità costruttiva di questa piccola Volvo è notevole, soprattutto all’interno


 

Contro

  • Autonomia: le prestazioni elevate non consentono di raggiungere i 400 km di autonomia. Meglio optare per la versione FWD meno potente e quindi meno assetata di elettroni

  • Dinamica di guida: sterzo e assetto avrebbero meritato maggior cura considerate le prestazioni in gioco. Un po’ rigida sulle sconnessioni

 

Scheda tecnica

 

Volvo XC40 Recharge Twin AWD P8 Pro

Alimentazione: elettrica

Trazione: AWD

Potenza: 408 CV 

Batteria: 75 kWh netti (78 kWh nominali)

Lunghezza: 4,43

Larghezza: 1,86

Altezza: 1,65

Passo: 2,70

Peso: 2.188 kg

Prodotta a Ghent, Belgio


 

Pagelle

 

Pagellone

Voto 0-10

 

Autonomia

5

 

Accelerazione

9,5

 

Ripresa

9,5

 

Frenata

8

 

Motore

8,5

 

Sterzo

5

 

Ricarica

7,5

 

Comodità (sosp+insonoriz.)

5

 

Visibilità/agilità/Park

7,5

 

Spazio

6,5

 

Bagagliaio

7,5

 

Qualità

8

 

Tecnologia

8

 

Assistenza alla guida

8

 

Costo/noleggio

5

 

 

VOTO: 71/100


 

Autonomia 5

Con una batteria di tutto rispetto (75 kwh netti) si fatica a percorrere 400 km in condizioni reali. Il motivo è da imputare, principalmente, alla grande potenza dei motori elettrici che finiscono per essere spesso troppo energivori

Accelerazione 9,5

Fa quanto promette e si dimostra ancora più rapida di una campionessa della drag race come la Tesla Model Y. Difficile chiedere di più da un Suv di questa taglia

Ripresa 9,5

L’enorme disponibilità di coppia di trasforma in una capacità straordinaria nel riprendere velocità, a qualsiasi andatura. Anche qui i numeri parlano da soli, anche se lo scettro passa, per un solo decimo di vantaggio, alla Tesla

Frenata 8

Gli spazi di arresto sono molto buoni. L’impianto non ha manifestato affaticamento, nonostante la massa importante dovuta principalmente al grande pacco batterie. Si può intensificare la frenata rigenerativa, ma non si può regolare il suo intervento e il menù di selezione è poco accessibile

Motore 8,5

I propulsori sono due e realizzano una trazione integrale Awd, capace di scaricare a terra in maniera molto efficienti gli enormi valori di potenza e coppia che sanno produrre

Sterzo 5

Con prestazioni così elevate sarebbe stato utile avere un comando decisamente più curato. Il servosterzo si rivela fin troppo vago, lento e scarsamente preciso. Da rivedere

Ricarica 7,5

In alternata si ricarica a 11 kW, non male. In continua accetta ricariche fast fino a 150 kW, una soglia di potenza ormai piuttosto comune alle elettriche. Alcune concorrenti hanno aumentato notevolmente la potenza di ricarica

Comodità 5

I valori di insonorizzazione sono paragonabili a quelli di un’auto con classico motore termico alle alte velocità. Si dimostra fin troppo rigida sulle sconnessioni, considerando la tipologia di auto

Visibilità/agilità/Park 7,5

Le dimensioni compatte aiutano in manovra e, in ogni caso, si può contare sull’azione di telecamere in tutti le direzioni, con un’ottima risoluzione e visione a 360°

Spazio 6,5

L’abitabilità non è sicuramente uno dei punti di forza di questa Volvo. Lo spazio a disposizione dei passeggeri posteriori è solo sufficiente: alcune concorrenti offrono decisamente più agio

Bagagliaio 7,5

Il vano di carico è ben rifinito e offre una buona capacità. Anche in questo caso, però, occorre sottolineare che alcune concorrenti mettono a disposizione ancora più spazio. Efficace e pratico il vano aggiuntivo anteriore

Qualità 8

Il livello di finitura è davvero ragguardevole e conferma, ancora una volta, il livello a cui sono giunte le Volvo negli ultimi anni. Siamo ai vertici del mondo premium per materiali e assemblaggi

Tecnologia 8

Il nuovo sistema multimediale firmato da Google è una bellissima novità. Incredibilmente rapido e intuitivo, fa sentire subito a casa l’utente abituato al proprio smartphone. Integrazione con iOs garantita dall’apposita App

Assistenza alla guida 8

La guida assistita di livello II è un vanto della Volvo ormai da alcuni anni. I sistemi sono ben calibrati ed efficaci, anche se esistono auto in grado di essere ancora più precise

Costo/noleggio 5

La variante elettrica da 400 CV viene offerta a un prezzo piuttosto proibitivo, considerando il segmento di appartenenza. Meglio optare per la versione con la sola trazione anteriore, che costa un po’ meno e, in presenza di incentivi, diventa sicuramente perlomeno possibile

 

Ultime da Prove

Da Moto.it

Volvo XC40
Tutto su

Volvo XC40

Volvo

Volvo
Via Enrico Mattei, 66
Bologna (BO) - Italia
848 860 880
https://www.volvocars.com/it

  • Prezzo da 26.864
    a 60.400 €
  • Numero posti 5
  • Lunghezza 442 cm
  • Larghezza 186 cm
  • Altezza 165 cm
  • Bagagliaio da 419
    a 1.328 dm3
  • Peso da 1.530
    a 2.188 Kg
  • Segmento Suv e Fuoristrada
Volvo

Volvo
Via Enrico Mattei, 66
Bologna (BO) - Italia
848 860 880
https://www.volvocars.com/it