parigi 2014

Volkswagen Passat GTE

-

Debutta in società a Parigi la Volkswagen Golf GTE, variante ibrida dell'ottava generazione della vettura di Wolfsburg

Volkswagen Passat GTE

La Casa di Wolfsburg porta al debutto al Salone dell'Automobile di Parigi la Volkswagen Passat GTE, variante ibrida plug-in dell'ottava generazione della vettura tedesca.

Prevista per arrivare sul mercato nella seconda metà del 2015, la Volkswagen Passat GTE (che verrà proposta sia nella versione berlina che station wagon) e che si distingue dalla variante ad alimentazione convenzionale per via degli accenti in blu sulla griglia anteriore, per il LED di posizione integrati nel paraurti e per i cerchi in lega dedicati.

Aperta la portiera è possibile notare degli elementi blu che vanno a richiamare quelli impiegati all'esterno, ma qui utilizzati anche per l'illuminazione, oltre ad un volante a fondo piatto rivestito in pelle e ad un cambio ridisegnato.

A muovere la Volkswagen Passat GTE è un sistema ibrido costituito, nella parte termica, da un 1.4 TSI da 156 CV, ed in quella elettrica da un propulsore in grado di sviluppare 115 CV e 400 Nm, per un totale di 218 CV che vengono trasmessi alle ruote da una trasmissione a doppia frizione a sei rapporti, promettendo uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di 8 secondi di tempo ed una velocità massima di 220 km/h.

Promessi consumi pari a 2.0 l/100 km ed emissioni inferiori a 45 g/km e, contando un serbatoio di carburante da 50 litri di capienza, la Volkswagen Passat GTE è, con batterie agli ioni di litio completamente cariche, in grado di promettere un'autonomia di 1.000 km

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Volkswagen Passat
Maggiori info
Volkswagen
  • VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.P.A. Viale G.R. Gumpert, 1
    37137 Verona (VR) - Italia
    800 865 579   http://it.volkswagen.com