Volvo EX60, la nuova elettrica è in arrivo nel 2026 per competere con la Tesla Model Y

Volvo EX60, la nuova elettrica è in arrivo nel 2026 per competere con la Tesla Model Y
Pubblicità
La futura rivale della Tesla Model Y si chiama Volvo EX60: ecco cosa sappiamo dell'elettrica della casa svedese
13 maggio 2024

L'erede dell'uscente Volvo XC60 Recharge ibrida sarà un'elettrica. Secondo quanto riporta Auto Express, la nuova nata della casa svedese si chiamerà EX60 e si baserà su una versione ulteriormente sviluppata della piattaforma su cui si basa la EX90, l'ammiraglia elettrica di Volvo. Si tratta di un'architettura che consente l'adozione di batterie con una capacità fino a 100 kWh. Posizionata in gamma tra la EX40 e la EX90, la Volvo EX60 sarà chiamata a confrontarsi con rivali come la Audi Q6 e-tron, la Porsche Macan elettrica e la Tesla Model Y. 

È ancora presto per sapere nel dettaglio come sarà esteticamente la Volvo EX60, ma è lecito aspettarsi che adotti il family feeling delle elettriche della casa svedese, a cominciare dalla caratteristica firma luminosa LED all'anteriore, che ricorda il martello di Thor. Resta invece il dubbio riguardo alla possibilità che gli avanzati sistemi di assistenza alla guida con tecnologia LIDAR della EX90 possano essere adottati anche dal resto della gamma, a cominciare proprio dalla EX60 in arrivo il prossimo anno. 

Ma la caratteristica più interessante della futura Volvo EX60 riguarda il suo pacco batterie, che secondo Auto Express sarà "strutturale". Si tratta di una tecnologia, già adottata da altre case, come Tesla e BYD, che prevede l'unione del pacco batterie con il fondo della macchina. Una soluzione, questa, che secondo Erik Severinson, responsabile dei nuovi prodotti di casa Volvo, consente di migliorare la densità dell'energia e, nel contempo, offrire una migliore guidabilità data la maggiore rigidità strutturale.

Argomenti

Pubblicità