Alfa Romeo Giulia e Stelvio, verso una seconda generazione tutta nuova e (forse) elettrica

Alfa Romeo Giulia e Stelvio, verso una seconda generazione tutta nuova e (forse) elettrica
Il Marchio del Biscione sta preparando una nuova generazione di Alfa Romeo, con Giulia e Stelvio che verranno rivoluzionate da un lato ed evolute dall’altro. Si parla tanto di elettrico, ma anche di un design rivisto e di nuove sinergie con il resto del gruppo Stellantis
1 dicembre 2021

Il Gruppo Stellantis sta portando ad una lenta ma decisa evoluzione per tutti i marchi che rappresenta, non ultimo Alfa Romeo. La Casa di Arese, che sta lavorando alla presentazione di Tonale (a cui dovrebbe seguire il SUV compatto Brennero, anche il nome non è ufficiale) è impegnata anche nell’evoluzione della gamma attualmente in commercio.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio quindi dovrebbero presto essere declinate in una seconda serie dopo l’introduzione della prima nel 2016. Ancora non è chiaro quanto le due vetture verranno riviste, ma ci sono buone possibilità che vengano riproposte con propulsori elettrificati. Se si tratterà di vetture 100% elettriche o di ibridi plug-in è presto per dirlo, così come è presto per fare i conti sulla piattaforma attorno alla quale verranno costruiti i nuovi modelli. Ciò che è certo invece, è che lo sviluppo interesserà anche gli interni, che per via del nuovo propulsore saranno verosimilmente molto diversi.

Ad ogni modo resta il fatto che in Alfa Romeo c’è grande attenzione allo sviluppo dei nuovi modelli, sia in termini di design che per quanto riguarda il comparto tecnico. Il nuovo Amministratore Delegato Jean-Philippe Imparato, da sempre appassionato del marchio, ha più volte espresso il desiderio di mantenere le caratteristiche principali della casa italiana, riconosciuta nel mondo per sportività ed eleganza. Allo stesso tempo però, il CEO di Stellantis Carlos Tavares ha spiegato che ogni brand all’interno del gruppo dovrà essere capace di sostentarsi autonomamente. Se Alfa Romeo sarà in grado di farlo il futuro dovrebbe prospettarsi interessante, a partire da una gamma più ampia rispetto ad ora e aggiornata con più frequenza. Per conoscere meglio tutti i dettagli della nuova line-up di Alfa Romeo non resta che aspettare i primi mesi del 2022, quando il Gruppo metterà sul tavolo il prossimo piano industriale.

Cambia auto
Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo

Alfa Romeo
Corso Giovani Agnelli, 200
Torino (TO) - Italia
800 253 200
https://www.alfaromeo.it/

  • Prezzo da 47.000
    a 95.000 €
  • Numero posti 5
  • Lunghezza da 464
    a 465 cm
  • Larghezza da 186
    a 187 cm
  • Altezza da 143
    a 144 cm
  • Bagagliaio 480 dm3
  • Peso da 1.520
    a 1.695 Kg
  • Segmento Tre volumi
Alfa Romeo

Alfa Romeo
Corso Giovani Agnelli, 200
Torino (TO) - Italia
800 253 200
https://www.alfaromeo.it/