novità

BMW Serie 8 Night Sky, all'interno roccia stellare

-

Arriva dal reparto BMW Individual Manufaktur e ne esce con polvere di stelle a impreziosire l'abitacolo. Frammenti veri e propri di meteora, applicati sul tunnel e trattati per replicare le figure di Widmanstatten

BMW Serie 8 Night Sky, all'interno roccia stellare

Arrivata a ridosso della notte in cui lo sciame meteorico delle Quadrantidi, dell’asteroide 2003 EH, ha rilasciato frammenti che hanno investito l’atmosfera terrestre, la BMW M850i xDrive ingloba al suo interno dei frammenti di questo genere di roccia. La versione in questione è opera di BMW Individual Manufaktur, che a Garching si trova a un passo dall’Istituto di Fisica Extraterrestre Max Planck, i cui ricercatori hanno collaborato con il reparto responsabile da 25 anni delle personalizzazioni più esclusive e ricercate di BMW.

I frammenti di meteorite impreziosiscono il tunnel centrale, adornano il selettore dell’iDrive, il pulsante d’avviamento, la leva del cambio Steptronic e l’intera zona davanti al poggiabraccio, che non poteva restare con le sue fattezze terrestri. Così, led incastonati a ricreare l’effetto cielo stellato. Il cielo, quello dell’abitacolo, è realizzato, invece, sì a mano ma con la particolarità di riprendere un motivo tipico delle figure di Widmanstatten, ovvero le geometrie tipiche della superficie lucidata di un meteorite metallico incisa con un mix di acido nitrico e cloruro di ferro.

Finitura che si ripete all’esterno, sullo splitter e le calotte degli specchietti, fino ai dischi dei freni. Impianto che registra un’altra, cruciale, personalizzazione: le pinze stampate in 3D, in alluminio. Processo produttivo che, a parità di materiale, riesce ad abbattere il peso del 30% rispetto alla costruzione classica per fusione.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top BMW