tuning

BMW M8: ecco la “cura” AC Schnitzer

-

Minigonne, splitter e spoiler, ma anche un modulo da 720 CV per la top di gamma delle sportive bavaresi

Qualora la BMW M8 non bastasse quanto a prestazioni e look sportivo, ecco che il preparatore tedesco AC Schnitzer mette a disposizione dei fan dell'Elica una serie di modifiche per rendere la berlina sportiva bavarese ancora più accattivante.

AC Schnitzer ha messo a punto un body kit che comprende minigonne laterali, spoiler posteriore sdoppiato e splitter anteriore in fibra di carbonio, ma anche cerchi in alluminio forgiato in diversi disegni e misure ed un kit di molle per le sospensioni per ribassare l'assetto da 15 a 30 mm.

Qualche cavallo in più si può anche ottenere adottando il modulo aggiuntiva specifica per la M8 Competition, che porta la potenza del propulsore da 625 a 720 CV e la coppia da 750 a 850 Nm.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su BMW Serie 8 Gran Coupé
Modelli top BMW
Maggiori info
BMW