Rendering

BMW X5, doppio rene enorme anche per il SUV? Un rendering la immagina così

-

Doppio rene enorme anche per la prossima generazione della BMW X5? Un rendering la immagina così

L'evoluzione del doppio rene, iconica calandra del marchio BMW, è ormai tracciata: le dimensioni della griglia diventano sempre più generose, per rendere ancora più riconoscibili le vetture della casa dell'Elica in alcuni mercati strategici, come la Cina. Non è sfuggita a questa logica la Serie 5 restyling, appena presentata, e così, con tutta probabilità, sarà anche per la sorellina, il SUV X5TheSketchMonkey, un canale di YouTube, si è immaginato la prossima generazione della X5.

Partendo come base dall'attuale generazione della BMW X5, il designer del canale ha portato all'estremo le proporzioni del doppio rene, aumentandone considerevolmente le dimensioni, e ha poi adattato di conseguenza il resto del frontale. La base per il muso della nuova X5 è la i4 Concept EV, prototipo svelato lo scorso marzo che avvicina alla produzione di serie la Concept 4, vista al Salone di Francoforte 2019. Il risultato stravolge ovviamente le proporzioni del frontale, in cui si notano anche dei gruppi ottici più sottili.

La quarta generazione della BMW X5 è stata introdotta sul mercato a fine 2018, mentre le varianti più performanti hanno debuttato l'anno successivo; a livello di tempistiche siamo ancora piuttosto lontani dall'arrivo di una nuova X5. Un restyling di metà carriera, però, potrebbe già vedere dei cambiamenti al doppio rene, anche se forse non estremi come quelli apportati dal designer al rendering che vi proponiamo oggi. Ne sapremo di più con l'arrrivo dei primi muletti su strada. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su BMW X5
Modelli top BMW
Maggiori info
BMW