curiosità

Honda NSX: la prima va all'asta a 1,12 milioni di dollari

-

A comprarla è stato il patron della nota scuderia Hendrick Motorsports Rick Hendrick III. Il ricavato andrà in beneficenza

Honda NSX: la prima va all'asta a 1,12 milioni di dollari

Il primo esemplare della Honda NSX, negli USA commercializzata con il marchio premium Acura, è stato venduto ad un prezzo record di 1,12 milioni di dollari in occasione dell'asta Barrett-Jackson di Scottsdale, in Arizona.

Ad aggiudicarsi il primo esemplare della ibrida giapponese ad alte prestazioni telaio numero 001 è stato Rick Hendrick III, ex pilota, proprietario della Hendrick Motorsports, scuderia titolare della vettura vincitrice del campionato americano NASCAR per 11 volte dal 1984.

La cifra sarà interamente devoluta per scopi benefici a due organizzazioni: si tratta del Pediatric Brain Tumor Foundation, noto istituto pediatrico di ricerca contro i tumori al cervello del Nord Carolina, e di Camp Southern Ground in Georgia, che aiuta le famiglie in condizioni economiche disagiate. 

Il miliardario del North Carolina è anche il fondatore dell'Hendrick Automotive Group, che nel 2014 ha venduto 184.000 veicoli negli Stati Uniti e che dà lavoro a oltre 10.000 persone. Sarà lui il primo cliente al mondo del brand del Sol Levante a guidare la supercar, che negli Stati Uniti sarà ordinabile dal prossimo 25 febbraio con consegne in primavera. 

L'auto, prodotta nello stabilimento di Marysville (Ohio), dotata di propulsione ibrida per un totale di 580 CV, sarà presentata nella sua variante europea alla prossima edizione del Salone di Ginevra che aprirà al pubblico dal 3 al 13 marzo 2016.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Honda NSX Coupé