Il cimitero delle auto vintage in un fienile inglese: tristezza e stupore

  • di Automoto.it
La sequenza del filmato è un fortissimo colpo al cuore per tutti gli appassionati delle quattro ruote classiche
  • di Automoto.it
3 gennaio 2022

A giudicare dai numerosi video presenti sul web, il modo migliore per trovare un’auto d’epoca è mettersi alla ricerca di un fienile abbandonato.

Una caccia a regola d’arte è stata volta recentemente da uno youtuber inglese che ha scoperto decine di auto abbandonate nel classico fienile situato nelle campagne inglesi.

Come è possibile notare dalle immagini del video raramente queste vetture godranno di una seconda vita, dato che sono state completamente mangiate dalla crudele ruggine.Il video pubblicato dura oltre 20 minuti ed è composto in una prima fase dove il videomaker si imbatte in una ricerca lungo i boschi inglesi alla ricerca di un fienile abbandonato, successivamente quando trova il cosiddetto tesoro riprende ogni modello abbandonato in ogni minimo particolare mettendo in luce ogni specifica caratterizzante del mezzo.

In svariati casi, le vetture riprese presentano dei pezzi mancanti come le ruote o parti dell’abitacolo mentre altre hanno il telaio completamente divorato dalla ruggine, riportarle ad uno stato iniziale è una missione impossibile e soprattutto è un vero peccato perché un garage come questo oltre a far gola a parecchi collezionisti potrebbe avere un valore decisamente consistente.

È  evidente fin dai primi minuti, che sono numerosi i marchi scovati tra cui Jaguar, Bentley, Lotus, Wolseley, AC, MG, Triumph, Nissan, Aston Martin.

Presenti anche Porsche 911 e 356. Le prime sono quasi tutte della generazione 901 venduta tra il 1964 e 1973, mentre le seconde sono ridotte talmente male da essere quasi irriconoscibili.

Due sono le auto che hanno attirato particolarmente l’attenzione non tanto per una bellezza estetica che sappiamo benissimo che è un valore completamente soggettivo, ma più per la storia che si cela dietro a queste due vetture.

La prima Sunbeam-Talbot 90, un’elegante berlina venduta tra il 1948 e il 1954, la cui Mark II fu guidata anche dal celebre Stirling Moss. La seconda vettura gode di un palmares nel Motorsport dell’epoca, una vettura che partecipò all’olandese Tulpen Rallye 2004 in versione storica. Secondo l’elenco degli iscritti, si tratta di una Triumph TR2 portata in corsa da Peter Pratt e Julie Eaglen.

Gli esemplari più rari e meglio conservati di Porsche 356 possono facilmente superare i 200-300 mila euro, ma in alcuni casi si sfiora anche il milione di euro per la versione Speedster .

Da Moto.it

Caricamento commenti...
Cambia auto
Porsche 911 Cabrio
Porsche

Porsche
Corso Stati Uniti 35
35127 padova (PD) - Italia
800 000 911
contatto@porsche.it
https://www.porsche.com/italy/

  • Prezzo da 132.851
    a 279.905 €
  • Numero posti da 2
    a 4
  • Lunghezza da 452
    a 456 cm
  • Larghezza da 181
    a 190 cm
  • Altezza da 125
    a 130 cm
  • Bagagliaio da 125
    a 264 dm3
  • Peso da 1.540
    a 1.785 Kg
  • Segmento Cabrio
Porsche

Porsche
Corso Stati Uniti 35
35127 padova (PD) - Italia
800 000 911
contatto@porsche.it
https://www.porsche.com/italy/