ETCR – Alfa Romeo

Il primo sibilo (da gara) del Biscione, Alfa Romeo Giulia elettrica: per vincere il Mondiale Turismo

-

Nasce per vincere in gara, nel Mondiale Turismo per auto elettriche 2021, la prima Alfa Romeo Giulia BEV. Ha 670 CV e sfida i tedeschi del gruppo VW, con Cupra, i coreani di Hyundai e i cinesi di MG

No, non è un verso animalesco sacrilego nei confronti della grande storia Alfa, quello della nuova Alfa Romeo Giulia elettrica da gara. Nonostante la tradizione del Biscione milanese simbolo Alfa Romeo, sia fatta di ben altri suoni, motoristici. Con tanti cilindri e benzina, talvolta incombusta negli scarichi, con qualche detonazione da tenere controllata... I tempi sono cambiati, molto, moltissomo. Le gare di auto derivate dalla serie restano però e un nuovo campionato dove l’Alfa “deve” esserci per fare bene, oltre che del bene al campionato stesso, è il Pure ETCR.

Alfa Corse con soldi FCA? No, Ferraris

La serie 2021 che si corre soprattutto in Europa, vede schierate anche Seat, o meglio Cupra (parte del gruppo tedesco VW) Hyundai (a mostrare la tecnologia che è anche di Kia) ed MG (inglese, ma parte del colosso cinese SAIC). 

Ora la serie ETCR ha una nuova temibile e affascinante protagonista. Un’auto da gara italiana, lombarda precisamente. Rossa ed elettrica. Svelata in Spagna sarà gestita dal Team Ferraris, che ne è anche in sostanza "produttore" visto che il progetto Alfa Giulia ETCR non è ufficialmente seguito dalla Casa con FCA.

670 CV per la Giulia senza il 6 cilindri

Pilota Jean-Karl Vernay, per ora il solo certo di questo sedile che non vibra e odora di pericolose benzina da gara, come i solidi per Alfa Romeo da Turismo, ma è sotto i riflettori.

Sotto alle forme della bella Alfa Giulia elettrica da gara, ci sono 670 CV alimentati dal “kit” regolamentare del campionato per auto elettriche: batterie Williams, inverter Magelec, cambio e convertitori BrightLoop.

La vedremo in pista anche in Italia, nel corso del campionato 2021 e anche se qualcuno, a titolo, può dire che non è al 100% una vera Alfa Romeo, o che le gare per auto elettriche oggi non sono troppo sensate... Farà molto piacere vederla vincere. Anzi, in quanto ad appeal nei confronti delle rivali, alcune direttamente schierate con appoggio e impegno dalle Case auto, la nuova Alfa Giulia "BEV not FCA" da gara, ha già vinto.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Alfa Romeo Giulia
Modelli top Alfa Romeo
Maggiori info
Alfa Romeo