Attualità

Mercedes: ecco come sarà il suono per le elettriche e le ibride

-

Da luglio 2019, l’Unione Europea obbliga le auto elettriche ad emettere un suono di emergenza per farsi sentire. Ecco un video con la tecnologia sonora utilizzata da Mercedes

Come probabilmente molti di voi sapranno, da quest’estate (e, più precisamente, da luglio 2019) tutte le auto elettriche dovranno emettere un suono. È una sentenza dell’Unione Europea che obbliga tutte le vetture ibride ed elettriche immatricolate da questa data montare il sistema Acoustic Vehicle Alerting System (AVAS), attivo dai 20 km/h in su. BMW collaborerà insieme al noto compositore cinematografico Hans Zimmer, ma intanto Mercedes ci mostra il lavoro fatto sul suono per lanciare sul mercato il SUV EQC.

La Mercedes EQC in strada
La Mercedes EQC in strada

Musica, maestro!

Le prove del sistema sviluppato da Mercedes sono state svolte all’interno Mercedes-Benz Technology Center (MTC) di Sindelfingen insieme a esperti del suono. Sono stati utilizzati microfoni speciali nelle strutture esterne di test per svolgere simulazioni, misurazioni, valutazioni e miglioramenti dettagliati fino a raggiungere il risultato migliore. Inoltre, nella seconda fase test a bordo dell’auto era presente un passeggero molto particolare e sensibile: la testa artificiale. Questo strumento registra i più piccoli rumori e arriva incredibilmente vicino all'udito umano.

La Casa tedesca ha dovuto lavorare anche per i diversi mercati: infatti, l’Europa ha dei requisiti molto simili a Cina e Giappone, mentre negli Stati Uniti il volume richiesto è molto superiore.

Gli esperti del suono al lavoro sull'elettrica Mercedes ECQ
Gli esperti del suono al lavoro sull'elettrica Mercedes ECQ

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Mercedes-Benz