fuorisalone - mdw

Milano Design Week 2018, Fuorisalone: le luci della Energy Zone Hyundai su Kona Electric

-

I coreani, presenti per l’ottava volta al Fuorisalone di Milano, portano il concept Kite ma soprattutto la nuova Kona Electric. Sarà ordinabile da giugno 2018 con 482 Km di range

A Hyundai non dispiace certo l'Europa, come è noto per le divisioni di ricerca, sviluppo e design che volutamente si trovano nel Vecchio Continente, in Germania e non dispiace in particolare Milano nella settimana che onora il Salone del Mobile e il Design stesso. Non poteva quindi mancare, per l'ottava volta consecutiva, un’area al Fuorisalone milanese carica di significati automobilistici per la casa coreana, che porta per l’edizione 2018, nello spazio allestito presso via Tortona 31, un allestimento dove le ombre lasciano spazio a un piccolo gioco di luci. Ecco quindi che si focalizzano, dopo aver fatto pochi passi camminando al buio sopra della ghiaia, due punti precisi, con specchio retrostante a calamitare i pochi raggi luminosi delle fibre ottiche e al centro dell'attenzione, due modelli Hyundai: uno è un Concept, il buggy Kite realizzato con il supporto degli studenti IED, l'altra invece è Kona Electric.

Effetti luce sul prototipo Kite
Effetti luce sul prototipo Kite

Se il primo è sostanzialmente un esercizio di stile, irriverente espressione di un potenziale EV due posti per divertirsi, anche sull’acqua, l'altra invece è pronta a debuttare sul mercato europeo dell’auto, anche italiano: ordinabile da giugno in consegna probabilmente poi verso l'autunno. I prezzi non sono ancora stati confermati, ma possiamo prendere le misure di un EV rivale diretto schierato da più tempo sui listini EV, che può essere Nissan Leaf, a rigor di logica.

La nuova Hyundai Kona Electric, primo SUV compatto 100% elettrico in Europa, si presenterà probabilmente con due allestimenti, di certo due le batterie: partendo con la 39 kWh poi quella da 64 kWh, che permette addirittura 482 km di range in ciclo WLTP, disponendo di 204 cavalli. Staremo a vedere come si comporterà in questo difficile segmento che le Case stanno tanto spingendo, il compact SUV coreano. Soprattutto sarà interessante scoprire le politiche commerciali, che spesso differenziano i costruttori sul fronte della mobilità elettrica, nel momento in cui sono ancora pochi i concorrenti di medesima fascia.

Il posto guida di Hyundai Kite
Il posto guida di Hyundai Kite

Dopo la presentazione di Ginevra, ora a Milano durante la settimana del Fuorisalone chiunque lo può vedere e toccare, entro l’autunno avremo anche le prime impressioni di guida. Pianale e motorizzazione elettrica non sono condivisi al momento con nessun altro modello, ma di certo è un passo importante per il gruppo coreano che potrà poi avvicinare a questa piattaforma, che offre trazione integrale, anche altri modelli della gamma in via di… elettrificazione, a brand Kia magari.

Le differenze con le altre Hyundai Kona endotermiche è minima, visivamente, persino gli pneumatici, almeno per il modello pre-serie visionato, sono i medesimi. Cambia il frontale, privo di areazione, con minime correzioni nei paraurti e cambia la visualizzazione del cruscotto, nei contenuti da EV, insieme allo spazio tipicamente dedicato alla leva cambio, qui automatico, o meglio diretto con riduttore monomarcia; per il resto pare che la Kona Electric debba pesare circa quanto le sorelle benzina o gasolio e soprattutto viaggiare, grazie alle sue batterie LG di maggior capacita opzionali (di serie le 39,2 kWh) degnamente spedita, con uno 0-100 Kmh in 7,6’’. Dati alla mano si rinuncia a un bel po' di velocità massima, anche rispetto alla piccola 1.0 tricilindrica turbo benzina, ma si scatta più rapidamente.

L’installazione luminosa Hyundai sarà aperta al pubblico presso l’Opificio31 (via Tortona 31) a Milano da martedì 17 a domenica 22 aprile 2018.

L'ingresso della Energy Zone Hyundai al Fuorisalone di Milano 2018
L'ingresso della Energy Zone Hyundai al Fuorisalone di Milano 2018

Scheda tecnica - Nuova Hyundai Kona Electric

Batteria Short-range / Motore (EV)
Motore elettrico
Tipo Motore Sincrono a Magneti Permanenti
Potenza massima 100 kW/ 136 CV
Coppia massima 395 Nm
Velocità massima 155 km/h
Batteria
Tipo Batteria agli ioni polimeri di litio
Capacità (kWh) 39,2
On Board Charger
Capacità massima (kW) 7,2 (monofase)
Tempi di ricarica
Tempo di ricarica / Standard (AC) Circa 6 ore e 10 minuti
Tempo di ricarica / Ricarica rapida (DC) (connesso a caricatore da 100 kW DC) Circa 54 minuti: fino a 80%
Prestazioni
Accelerazione 0-100 km/h (sec) 9.7
Efficienza (kWh/ 100 km) 13.9
Emissioni di CO2 - ciclo combinato (g/km) 0 g/km
Autonomia elettrica (ciclo WLTP) 312 km
Autonomia elettrica (ciclo NEDC) 345 km
Batteria Long-range / Motore (EV)
Motore elettrico
Tipo Motore Sincrono a Magneti Permanenti
Potenza massima 150 kW/ 204 CV
Coppia massima 395 Nm
Velocità massima 167 km/h
Batteria
Tipo Batteria agli ioni polimeri di litio
Capacità (kWh) 64
On Board Charger
Capacità massima (kW) 7,2 (monofase)
Tempi di ricarica
Tempo di ricarica / Standard (AC) Circa 9 ore e 35 minuti
Tempo di ricarica / Ricarica rapida (DC) (connesso a caricatore da 100 kW DC) Circa 54 minuti: fino a 80% 
Prestazioni
Accelerazione 0-100 km/h (sec) 7,6
Efficienza (kWh/ 100 km)  14.3
Emissioni di CO2 - ciclo combinato (g/km) 0 g/km
Autonomia elettrica (ciclo WLTP) 482 km
Autonomia elettrica (ciclo NEDC) 546 km
Trasmissione
Automatica Diretta con riduttore monomarcia
Freni (entrambi i motori)
Assistenza ABS, EPB, ESC e FCA
Dimensioni (mm)
Esterni
Lunghezza totale 4.180
Larghezza totale 1.800
Altezza totale 1.570
Passo 2.600
Sbalzo anteriore 860
Sbalzo posteriore 720
Capacità (litri)
Bagagliaio – capacità minima (l VDA) 332
Bagagliaio – capacità massima (l VDA) 1.114

 

OMF

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Hyundai Kona
Modelli top Hyundai
Maggiori info
Hyundai