Novità

Nuova Skoda Fabia, le prime immagini

-

Skoda svela le immagini del muletto della quarta generazione della Fabia, in arrivo a maggio. E rivela anche le caratteristiche tecniche della cuginetta della Volkswagen Polo e della Seat Ibiza

Sono ormai passati 22 anni dal debutto assoluto della Skoda Fabia, ma la storia della compatta boema continua. Con l'arrivo della quarta generazione, attesa per il mese di maggio. Skoda ne ha anticipato le forme diffondendo, come teaser, alcune foto del muletto della Fabia 2021 impegnato nei consueti test su strada. Ma si è spinta oltre, fornendo anche le caratteristiche tecniche della vettura. La nuova Fabia è basata sulla piattaforma MQB-A0, la stessa delle cugine Volkswagen Polo e Seat Ibiza, in grado di assicurare maggiore rigidità torsionale, maggiore abitabilità e di consentire l'adozione di utilizzare propulsori elettrificati. 

La nuova generazione della Skoda Fabia cresce in dimensioni. Misura 410 cm in lunghezza, 178 in larghezza, 146 in altezza, e vanta un passo di 256 cm. Aumenta, poi, anche la capacità di carico: con 50 litri in più, giunge a quota 380 litri, 1.190 con i sedili posteriori abbattuti. Nonostante il prototipo sia camuffato, si intuisce la forma dei fari anteriori, molto affilati. Saranno LED di serie, così come la firma luminosa posteriore. Gli ingegneri di Skoda hanno approntato soluzioni che consentono di migliorare il cx, passato da 0,32 a 0,28. 

Quanto alla gamma dei propulsori, la Skoda Fabia sarà equipaggiata con i benzina TSI della famiglia EVO, efficienti e dai consumi ridotti. L'entry level è il 1.0 tre cilindri da 65 CV, abbinato al cambio manuale a 5 rapporti. Lo stesso motore è disponbile in altre due declinazioni di potenza, 95 e 110 CV. Quest'ultimo è disponibile anche con il cambio automatico DSG a sette rapporti. Per la prima volta sulla Fabia arriva il quattro cilindri 1.5 TSI da 150 CV, abbinato di serie alla trasmissione automatica. 

La Skoda Fabia non guadagna solo in termini di dimensioni, ma anche di tecnologia. Sulla plancia della compatta, a sviluppo orizzontale, trova posto un display a sbalzo da cui è possibile controllare le funzioni dell'infotainment. La Fabia, inoltre, adotta una serie di ADAS dai modelli superiori di Skoda. Come il Travel Assistant, che si sincronizza con il cruise control adattivo e con il sistema del mantenimento di corsia. Opzionale è invece il Side Assistant, capace di riconoscere fino a 70 metri i veicoli che si avvicinano dalla zona posteriore e di avvisare quando si spostano nell'angolo cieco. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Skoda Fabia
Modelli top Skoda
Maggiori info
Skoda