mercato

Opel torna sul mercato russo

-

Assente dal 2015, torna in Russia con Grandland X e le nuove Zafira Life e Vivaro prodotte a Kaluga

Opel torna sul mercato russo

Opel torna a commercializzare le proprie vetture in Russia, dove mancava dal 2015. Grazie alla rete commerciale del Gruppo PSA già esistente e ai precedenti concessionari Opel, la Casa di Russelsheim partirà con un numero da 15 a 20 punti vendita nelle principali città del paese. Lo scorso anno la Casa del Fulmine era approdata sul mercato ucraino.

Inizialmente saranno disponibili presso i concessionari russi tre modelli Opel: la Grandland X, proveniente dallo stabilimento tedesco di Eisenach, e le nuove Zafira Life e Vivaro di produzione russa. La monovolume e il veicolo commerciale per il mercato locale saranno infatti assemblati presso lo stabilimento del Gruppo PSA a Kaluga.

L’obiettivo è produrre il 10% dei volumi di vendita Opel al di fuori dell’Europa per la metà degli anni Venti. Per raggiungere questo risultato, il marchio rafforzerà ulteriormente la propria presenza sui mercati asiatici, africani e sudamericani dove è già operativo ed entrerà in più di 20 nuovi mercati esteri entro il 2022.

«La Russia è un mercato di grandi dimensioni, strategicamente importante e molto interessante, con un potenziale enorme. Noi siamo un marchio tedesco con una lunga tradizione e una reputazione eccellente, pertanto sfrutteremo sicuramente queste caratteristiche. La possibilità di produrre localmente è un chiaro esempio di quanto sia importante per Opel far parte di Groupe PSA», ha dichiarato Michael Lohscheller, ad di Opel.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Opel Grandland X
Modelli top Opel
Maggiori info
Opel
  • General Motors Italia S.r.l. Piazzale dell'Industria, 40

    06-54652000   http://www.opel.it