novità

Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport, estremamente sportiva

-

Anche la Casa del Leone ha adesso la sua hatchback ad alte prestazioni sviluppata dal reparto corse: la 308 GTi by Peugeot Sport, che sarà disponibile nelle versioni da 250 e 270 CV

Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport, estremamente sportiva

Ha vinto alla Dakar, nei rally a Le Mans: Peugeot Sport, il reparto corse di Peugeot fondato da Jean Todt, non ha bisogno di molte presentazioni. Quello stesso reparto ha curato lo sviluppo della nuova Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport, la versione più estrema della media francese che sta per affacciarsi sul mercato per dare filo da torcere alle varie Golf GTI, Mégane R.S. e compagnia bella delle segmento C al peperoncino. 

 

Due saranno al lancio gli step di potenza disponibili per la versione spremuta al massimo del propulsore 4 cilindri 1.6 THP abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti rinforzato rispetto all'unità che equipaggia le versioni meno potenti della 308 e al differenziale Torsen: 250 e 270 CV, con coppia per entrambe di 330 Nm. La 308 GTi 250 CV accelera da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi mentre i 1000 metri con partenza da fermo sono coperti in 25,6 secondi. 6 secondi netti è il tempo nello 0-100 km/h della 308 GTi 270 CV, che percorre il chilometro da fermo in 25,3 secondi. 

Un telaio sviluppato in pista

La nuova Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport è dotata anche di un assetto specifico: l'altezza da terra è stata ridotta di 11 mm, le carreggiate allargate (anteriori 1570 mm e posteriori 1554 mm) e sono stati adottati pneumatici Michelin Pilot SPORT 3 225/40 R18 nella 250 CV e Michelin Super SPORT 235/35 R19 nella 270 CV. Le sospensioni, pseudo McPherson all'anteriore e e traversa deformabile al posteriore, sono state inoltre irrigidite sia nelle molle che negli ammortizzatori che nelle barre antirollio. Modificate anche le geometrie: la campanatura della ruota anteriore, ad esempio, è ora di -1,67° contro -0,6° della 308 standard. La 308 GTi 270 ha freni a dischi anteriori di 380 mm, con pinze rosse e dischi posteriori di 268 mm, mentre sulla 308 GTi 250 i dischi anteriori sono da 330 mm. 

Look Peugeot Sport

Distinguerla dalle altre versioni della 308 è un attimo: sulla Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport è stato adottato un frontale specifico con fari a led e una calandra con trama a scacchi che si estende anche alla ampia presa d'aria inferiore. Inoltre sono presenti due deflettori che contribuiscono ad aumentare la deportanza. Al posteriore invece è presente un estrattore in nero lucido che integra due generosi terminali di scarico. 

 

L’allestimento dell’abitacolo è caratterizzato soprattutto da un ambiente scuro fino al padiglione, con impunture rosse che vivacizzano la plancia, i sedili, le controporte, la cuffia della leva del cambio e i tappetini. Le soglie delle porte sono dotate di battitacco in alluminio come la pedaliera, il poggiapiedi e il pomello della leva del cambio. La versione 270 CV della 308 GTi by Peugeot Sport è dotata di sedile sportivo in pelle e Alcantara e d volante più piccolo con “mirino” in rosso. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Peugeot 308
Modelli top Peugeot
Maggiori info
Peugeot