motorsport

Peugeot 308 TCR, debutto a Adria

-

Al volante il veterano Massimo Arduini

Debutta in Italia il prossimo 6 luglio all’autodromo internazionale di Adria la Peugeot 308 TCR. La media da corsa del Leone sarà portata in gara per la prima volta dal 5 volte campione italiano Massimo Arduini.

La Peugeot 308 TCR può contare su ben 350 CV erogati dal motore PureTech turbo da 1,6 litri derivazione di quello della 308 GTi stradale, accoppiato però ad un cambio sequenziale con paddle al volante. Possente anche l’impianto frenante, con dischi da 370 mm e ruote da 18” come da regolamento (in luogo dei 19” del modello stradale). Il peso contenuto è in soli 1.100 kg.

Realizzata direttamente da Peugeot Sport, la 308 TCR conta sua una produzione molto limitata: sono solo sette i telai costruiti sino ad oggi. Proprio il telaio “007” è stato destinato al mercato italiano e sarà protagonista anche di un reality a puntate in cui Massimo Arduini avrà il compito di raccontare il “dietro le quinte” della vita da pilota.

La 308 TCR avrà a che fare con temibili avversarie, per via del motore dalla cilindrata più contenuta di tutti i concorrenti, appena 1,6 litri contro il pressoché standard 2 litri degli altri.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Peugeot 308
Modelli top Peugeot
Maggiori info
Peugeot