News

Peugeot Partner, il van francese si rinnova [Foto e dettagli]

-

La Casa francese presenta il nuovo furgone derivato dal Rifter: due lunghezze, 5 motorizzazioni e novità tecnologiche per gli interni

La Casa francese concentra le attenzioni anche sui veicoli commerciali e anche il Partner guadagna un nuovo look e tanti aggiornamenti tecnologici. Come il nuovo Opel Combo Van (che vi abbiamo presentato poco fa), anche il furgoncino del Leone nasconde sotto la scocca la nuova piattaforma EMP2 del gruppo PSA: ecco cosa è cambiato, dall’estetica alla gamma motori.

Versioni dedicate

Come il gemello Rifter (qui le immagini e i prezzi per il mercato italiano), anche il Partner è stato rivisto nell’estetica: frontale più squadrato in puro stile Peugeot e fari dalle linee più moderne. Per quanto riguarda gli interni, debutta per la prima volta su un veicolo commerciale la Peugeot i-Cockpit e nell'abitacolo ci sono numerosi vani porta-oggetti per un totale di 113 litri. Inoltre, la Casa francese offre due allestimenti dedicati in base al tipo di utilizzo. Asphalt per chi macina tanti chilometri su asfalto: migliore insonorizzazione, sedili più comodi, climatizzatore manuale, cruise control, radio connessa con schermo da 8" e Surround Rear Vision con videocamere per la retromarcia e per il punto cieco sul lato passeggero. Grip è stata studiata per chi deve affrontare pezzi di strada sterrati: pneumatici specifici, assetto rialzato, Advanced Grip Control, sedile anteriore a tre posti, soluzioni di carico specifiche (ad esempio, l'illuminazione posteriore potenziata) e rivestimento plastico del vano posteriore. Con questo allestimento il carico utile tocca quota 1000 kg.

Lunghezze e motorizzazioni

Il nuovo Peugeot Partner sarà disponibile in due lunghezze: Standard da 4,4 m e Long da 4,75 m, con vani posteriori che variano dai 3,3 ai 4,4 m3 e capacità di carico da 650 a 1.000 kg. Parlando di propulsori, i clienti potranno scegliere cinque configurazioni: tre diesel BlueHDi da 75, 100 o 130 CV e due benzina PureTech da 110 o 130 CV (i più potenti saranno disponibili anche con cambio automatico EAT8).

Numerose le dotazioni in nome della sicurezza, come la frenata autonoma in caso di emergenza, il mantenimento della corsia o il Driver Attention Alert. Inoltre, sono presenti a listino pacchetti pensati anche per i gestori delle flotte, arricchiti con sistemi di analisi della guida, di geolocalizzazione in tempo reale e di controllo dei chilometri percorsi e delle ore di utilizzo.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Peugeot Partner Furgone
Maggiori info
Peugeot