Novità

Renault Captur E-Tech, ecco l'ibrida plug-in

-

160 CV per la variante ibrida plug-in della Renault Captur, E-Tech

La gamma di Renault Captur si amplia con l'arrivo di una variante ibrida plug-in, E-Tech. Il SUV in questa variante è equipaggiato con un powertrain che consta di un motore 1.6 ad aspirazione naturale e di due unità elettriche, per una potenza complessiva di 160 CV. Le unità green sono alimentate da un pacco batteria dalla capacità di 9,8 kWh. 

L'autonomia in modalità full electric dichiarata da Renault nel ciclo WLTP è di 50 km in caso di utilizzo misto e di 60 km qualora la Captur E-Tech venga impiegata in città. La modalità di guida Pure consente l'uso della sola propulsione elettrica anche in aree extraurbane, fino alla velocitò di 135 km/h.

In aggiunta alla modalità Pure è possibile utilizzare quella ibrida, che seleziona in autonomia l'impiego dell'unità endotermica o di quelle elettriche, e la Sport, che consente di sfruttare appieno la potenza dei tre motori per avere un extra di potenza da sfruttare quando serve, ad esempio nel caso di un sorpasso. 

Spazio, poi, anche per la modalità E-Save, che permette di conservare la carica delle batterie o di ricaricarle fino al 40%. Uno strumento, questo, che può tornare utile nel caso in cui sia necessario attraversare una ZTL una volta tornati in città dopo un lungo percorso in autostrada.

La presenza del pacco batterie non influisce in maniera significativa sulla capacità di carico della Renault Captur: l'accumulatore trova posto sotto il doppio fondo del bagagliaio, a fronte della perdita di pochi litri di spazio. Resta invariato il divano posteriore, capace di scorrere per 16 cm. Al momento non sono state diffuse informazioni sul prezzo della Renault Captur E-Tech sul nostro mercato. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Renault Captur
Modelli top Renault
Maggiori info
Renault