wec

WEC: svelata la Glickenhaus SCG 007, la “hypercar” che sa di Alfa Romeo

-

Una livrea in stile Alfa Romeo per la nuova LMP1, che del Biscione probabilmente ha anche il motore V6

Potrebbe essere la prima americana a vincere 50 anni dopo la Ford GT la 24h di Le Mans. Così almeno spera James Glickenhaus, noto collezionista e patron della Scuderia Cameron Glickenhaus che ha appena svelato la SCG 007, la vettura della nuova generazione di “hypercar” che nel 2020/2021 rappersenterà la classe di punta del Mondiale Endurance.

La Glickenhaus SCG 007 non è ancora stata definitivamente, ma intanto la piccola ma vivace squadra corse USA ha svelato forme e livrea definitive dell’auto con la quale affronterà la prossima stagione del WEC. 

Oltre che schierare due vetture ufficiali nella prossima categoria LMP1, Glickenhaus ha anticipato che appronterà una versione clienti della nuova hypercar e circa 25 varianti stradali, come del resto previsto dal regolamento tecnico del World Endurance Championship. 

Non è ancora nota la motorizzazione, anche se lo stesso James Glickenhaus ha parlato di un motore V6 biturbo 3 litri da circa 650 CV ad azionare l’asse posteriore e di un motore elettrico da più o meno 150 CV per l’anteriore.

Alcuni indizi portano a pensare che con molta probabilità si tratti di un’unità Alfa Romeo derivata da quella della Giulia Quadrifoglio. Non solo per cubatura e architettura indicate, ma anche per la colorazione della vettura: il rosso con muso grigio ma anche bianco o giallo è stato tipico delle Alfa Romeo da endurance degli anni ‘60 e ‘70. Ulteriore indizio i cerchi, dalla foggia tipicamente Alfa. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Alfa Romeo Giulia
Modelli top Alfa Romeo
Maggiori info
Alfa Romeo
  • Alfa Romeo Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 253 200   http://www.alfaromeo.it