Primo test

Cadillac CT6, perfetta no, ma coraggiosa sì... [Video]

-

Proposta da Cavauto (Monza) a poco più di 79.000 euro, la nuova ammiraglia americana vanta dimensioni importanti (518 cm) ma allo stesso tempo una guidabilità notevole grazie alla trazione integrale, alle quattro ruote sterzanti ed il supporto del motore 3.0 v6 biturbo da 422 cv. Una vettura comoda, in particolar modo dietro, che non è esente da difetti...

Lanciata a fine 2016 anche in Europa la Cadillac CT6 è una berlina a tre volumi tra le più generose oggi esistenti sul mercato dell'auto visto e considerato che il valore di passo è di 310 cm e la lungezza di 518...

Numeri importanti, da Mercedes Classe S, che fanno il paio con uno stile assolutamente americano ed in linea con gli ultimi stilemi del brand che appartiene alla galassia della General Motors: impossibile, dunque, passare inosservati con una vettura del genere. Soprattutto nel Vecchio Continente.

Nulla di strano, del resto le auto americane da noi sono sempre state viste come delle alternative coraggiose, ma nel caso della CT6 qualcosa sembra essersi mosso anche in termini di approccio europeo al prodotto perché nonostante le dimensioni la vettura si fa guidare come e meglio di molte altre segmento E europee. Questo grazie all'introduzione della piattaforma Fusion Frame, che ha permesso ai tecnici Cadillac di contenere il peso della loro super berlina entro i 1.900 kg (1.890) a tutto vantaggio della dinamica di guida e della capacità di essere ammiraglia a tutto tondo, anche nella capacità di assicurare lunga autonomia.

Una CT6 relativamente leggera, ben studiata non solo in termini di peso ma anche di distribuzione delle masse visto e considerato che il motore 3.0 turbo V6 da 422 CV trova posto interamente dietro l'asse delle ruote anteriori con indubbi vantaggi sulla guidabilità tra le curve. Una guidabilità che viene esaltata dalle quattro ruote sterzanti e dalla trazione integrale che partendo da una base prevalentemente posteriore distribuisce parte dei 555 Nm di coppia (a 2.600 giri) del sei cilindri americano anche sull'asse anteriore in caso di necessità. Un pacchetto completo che assicura uno 0-100 km/h in 5,7 secondi, 250 km/h di velocità massima ed un consumo di carburante relativamente discreto e non troppo lontano dal dato dichiarato (9,6 litri/100 km). Questo grazie alla massa, all'aerodinamica tre volumi ma anche per via della capacità dal parte del V6 di rinunciare a due cilindri quando il carico di lavoro non richiede la massima performance.

La Cadillac CT6
La Cadillac CT6

Un pacchetto di soluzioni interessante, insomma, che viaggia di pari passo con interni piuttosto ricchi sotto il profilo tecnologico: vero il bagagliaio è piccolo per un berlinone da cinque metri (455 litri), ma dietro si sta comodissimi ed anche davanti si riesce a godere dell'ottimo sistema multimediale CUE che si basa su uno schermo HD al centro della plancia rivestita in pelle e di una strumentazione "virtuale" ricca di informazioni. Dietro non mancano due schermi a scomparsa negli schienali anteriori e delle cuffie bluetooth firmate Cadillac proposte come alternativa al sound dei 34 altoparlanti firmati Bose Panaray: indubbiamente uno dei migliori impianti audio oggi disponibili nel mondo dell'auto.

Tanta tecnologia, insomma, che trova la sua massima espressione nello specchietto retrovisore centrale con funzioni digitali: questo significa che ad una funzionalità di specchio tradizionale, con oscuramento automatico, è possibile preferire muovendo semplicemente una leva l'immagine della telecamera posteriore. Nitida, luminosa anche di notte, la visione richiede un po' di adattamento ma dopo poco diventa davvero apprezzabile. In termini di comfort di bordo non manca nulla: i sedili sono massaggianti, riscaldati/ventilati ed è possibile riscaldare anche la corona dello sterzo, elemento utile per chi vive nelle zone più fredde.

Al volante si apprezzano alcuni aspetti della CT6: la qualità di erogazione del V6, innazitutto, sempre ricco di coppia ed in grado di spingere molto forte agli alti regimi con un sound molto coinvolgente ma anche il funzionamento del reparto sospensioni che può contare sulla gestione da parte degli ammortizzatori magnetoreologici in grado di offire diversi setup sulla base del driving mode selezionato. Ed è qui che la CT6 fa sentire di essere ben fatta perché peso e dimensioni spariscono sotto la forza della spinta del motore sulle quattro ruote ma anche di un assetto che va difficilmente in crisi ed assicura un ottimo bilanciamento ad una vettura che definire "importante" nelle dimensioni è un eufemismo. A tutto questo, naturalmente, contribuisce anche l'asse posteriore sterzante che alle alte velocità lavora invece per assicurare maggior stabilità lavorando (con angoli ridotti) in fase rispetto alle ruote anteriori.

In consumi in autostrada si attestano a 8,7 litri di verde ogni 100 km, nell'uso quotidiano sono di poco superiori ai 10 reali. Alzi la mano chi pensava che potesse consumare così poco. Siamo sicuri che siete davvero in pochi.

La Cadillac CT6
La Cadillac CT6

In conclusione

Non è l'auto perfetta per il mercato europeo e Cadillac certamente non punta ad ottenere grandi numeri con questo prodotto ma chi è alla ricerca di un prodotto comodo, prestazionale e piacevole da guidare a cavallo tra il segmento E ed F (Serie 5 vs Serie 7) in questa Cadi potrebbe trovare quello che cerca. Anche perché il prezzo di listino è tutt'altro che sconveniente.

Pro e Contro

  • - Personalità - Prestazioni e guidabilità - Tecnologia
  • - Dimensioni generose - Bagagliaio ridotto - Alcune finiture sotto tono
  • Amarò_analcolico_salutistico

    Piazza della Vittoria, Monte Berico... 🔝
Inserisci il tuo commento
Altri su Cadillac CT6
  • Cadillac CT6, perfetta no, ma coraggiosa sì... [Video] Primo test 13 dic 2018

    Cadillac CT6, perfetta no, ma coraggiosa sì... [Video]

    di Emiliano Perucca Orfei
    Prove | Proposta da Cavauto (Monza) a poco più di 79.000 euro, la nuova ammiraglia americana vanta dimensioni importanti (518 cm) ma allo stesso tempo una guidabilità notevole grazie alla trazione integrale, alle quattro ruote sterzanti ed il supporto del motore 3.0 v6 biturbo da 422 cv. Una vettura comoda, in particolar modo dietro, che non è esente da difetti...
  • Cadillac CT6 [Video primo test] primo test 15 lug 2016

    Cadillac CT6 [Video primo test]

    di Matteo Valenti
    Prove | La Cadillac CT6 è un'auto 100% americana, anche in termini di piacere di guida. E' una vera regina del comfort, a prezzi veramente interessanti. Però è solo a benzina...
Modelli top Cadillac
Maggiori info
Cadillac
  • Kroymans Import Italia S.r.l. via di Vigna Murata, 40
    00143 Roma (RM) - Italia
    800 8680 8800   http://www.cadillac.com