Automoto.it per kia

Kia Niro PHEV: il crossover ibrido diventa plug-in [video]

-

Alla versione ibrida standard del crossover firmato KIA, si è aggiunta una motorizzazione plug-in. Quali sono le differenze tra le due motorizzazioni e quali i vantaggi offerti da questa soluzione? Abbiamo trascorso una giornata in sua compagnia, per scoprirlo assieme

Con l'arrivo di Kia Sportage mild hybrid e con l'annunciato arrivo di una vettura dotata di alimentazione Fuel Cell, Kia si appresta a diventare il primo costruttore al mondo a vantare a listino tutti i tipi di motorizzazione elettrica, attualmente disponibili sul mercato. Una gamma particolarmente estesa che abbina agli endotermici classici, benzina o diesel Euro6, sia gli elettrici puri, sia i motori ibiridi tradizionali, sia, infine, le motorizzazioni ibirde plug-in. Sono le cosiddette PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle), spesso indicate dagli studi - ma anche dalle analisi oggettive sul venduto globale - come il tassello fondamentale nel percorso di elettrificazione in atto, per le auto di tutto il mondo. Quali sono le differenze che contraddistinguono questo tipo di motorizzazione, rispetto ad una ibrida standard? Per comprenderlo al meglio, ci siamo seduti a bordo di una Kia Niro PHEV, ultima nata della gamma Niro, utilizzandola lungo un tragitto simile a quello che potrebbe affrontare quotidianamente un pendolare.

A differenziare questo tipo di alimentazione ci pensa, in buona sostanza, una maggiore capacità del pacco batterie - che non raggiunge i volumi di una elettrica pura, ma che aumenta di gran lunga rispetto ad una ibrida standard - e la possibilità di ricaricare la vettura attraverso la presa elettrica, cosa che permette alle plug-in di offrire un funzionamento nella sola modalità elettrica di durata decisamente maggiore, rispetto alle ibride standar. In particolare, a batterie completamente cariche, la Niro PHEV garantisce al proprio guidatore un'autonomia di quasi 60 Km a zero emissioni e zero consumi di carburante, a patto di viaggiare entro i 120 Km/h. Una misura che copre mediamente le esigenze di giornata di molti automobilisti, anche nel caso del classico tragitto casa-lavoro all'interno di aree urbane di estensione medio-grande. Che succede, tuttavia, se le batterie sono completamente scariche? Niente paura, la Niro PHEV si comporta esattamente come la sorella ibrida "tradizionale". A questo proposito è bene considerare che lo stesso pacco batterie che può essere ricaricato attraverso l'apposita presa posizionata sul cofano - e che richiede tempi di ricarica compresi tra le 6 ore, circa, con impianti domestici a basso voltaggio, e le due ore abbondanti, nel caso delle colonnine di ricarica - è in grado di accumulare energia utile al funzionamento del motore elettrico, anche in ciascuna delle fasi di frenata e decelerazione a cui è sottoposta la vettura, proprio come su una classica ibrida.

La strumentazione Kia Niro PHEV, con i dati della carica energetica
La strumentazione Kia Niro PHEV, con i dati della carica energetica

Il sistema di propulsione della Niro PHEV, che combinato arriva a erogare complessivamente 141 CV, è composto da un motore termico quattro cilindri benzina da 1.6 litri di cilindrata (con funzionamento a ciclo Atkinson) capace di 105 CV, a cui si aggiunge un motore elettrico che, in questa versione plug-in, tocca i 60,5 cv (contro i 43,5 CV dell'ibrido standard). L’alimentazione elettrica passa per un pacco agli ioni di litio da 8,9 kWh, molto più grande di quello della ibrida classica (1,56 i kWh in questo caso), posto sotto ai sedili posteriori e a un vano bagagli da 324 litri (che salgono fino a 1322 con sedili abbattuti). Da notare la presenza di una trasmissione a doppia frizione e sei rapporti: un cambio "vero", che può funzionare in modalità completamente automatizzata, ma che, all'occorrenza, può essere impostato in modalità manuale, consentendo al guidatore di gestire come meglio ritiene le cambiate e l'arco di utilizzo del propulsore.

Kia Niro PHEV in fase di ricarica: con la colonnina rapida bastano poco più di due ore
Kia Niro PHEV in fase di ricarica: con la colonnina rapida bastano poco più di due ore

I display presenti a bordo (7’’ centrale più 4,2’’ in strumentazione) visualizzano bene quanto accade nel sistema plug-in della Niro PHEV mentre si guida: fase solo elettrica, anche in partenza da fermo, fase di ricarica tramite endotermico accoppiato, durante il viaggio a velocità di crociera superiore ai 120 Km/h, fase di piena potenza oppure di frenata rigenerativa. Entrambi sono ovviamente configurabili tramite comandi dal guidatore. Il sistema Eco DAS poi, consiglia anche, sulla base del percorso, quando sia utile rilasciare il pedale destro per ottenere il miglior equilibrio fra energia spesa e recuperata. Il sistema infotainment garantisce la connettività assicurata da Apple Car Play e da Android Auto. A ciò si aggiunge la possibilità di ricaricare il proprio telefono, in modalità wireless, grazie all'apposito alloggiamento posizionato davanti alla cloche del cambio.

Per portarsi a casa una Kia Niro plug­-in servono almeno 36.700 Euro, 6.700 in più rispetto al top di gamma della versione ibrida. È questo, infatti, l’allestimento che dev’essere preso come riferimento per un modello che presenta di serie la quasi totalità degli optional disponibili per la variante ibrida. Tra loro, merita di essere ricordata la presenza di un pacchetto di sistemi ADAS di prim'ordine, comprensivo di frenata autonoma d'emergenza (in grado di rilevare anche i pedoni), cruise control adattivo, sistema di mantenimento automatico della carreggiata, sistema di rilevamento degli ostacoli negli angoli ciechi. Si tratta di un prezzo in linea con le principali concorrenti del macro­segmento ibride plug­in, per un crossover che, in realtà, non presenta un vero e proprio competitor diretto e che si caratterizza per un design molto particolare, in grado di distinguerlo da qualsiasi altra vettura.

A completare l'offerta ci pensa, da ultimo, la solita generosa garanzia firmata Kia, valida per sette anni o 150mila km e valevole, naturalmente, anche per il pacco batterie.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Kia Niro
Maggiori info
Kia