Mazda MX-30, PRO e CONTRO | La pagella e tutti i numeri della prova strumentale

Matteo Valenti
  • di Matteo Valenti

Come va la Mazda MX-30? C’è solo un modo per scoprirlo: provarla - davvero. Perché raccontare un’auto è semplice. Ma giudicarla, in maniera oggettiva, è tutto un altro discorso. Per questo, noi, useremo prove - Strumenti - Una pista. E… un ingegnere. E alla fine vi racconteremo, nero su bianco, i pro e i contro. Perché oggi, alla Mazda MX-30, daremo pure i voti, col mitico “pagellone di Automoto.it”

  • di Matteo Valenti
2 novembre 2021

Come va la Mazda MX-30? C’è solo un modo per scoprirlo: provarla - davvero. Perché raccontare un’auto è semplice. Ma giudicarla, in maniera oggettiva, è tutto un altro discorso. Per questo, noi, useremo prove - Strumenti - Una pista. E… un ingegnere.

E alla fine vi racconteremo, nero su bianco, i pro e i contro. Perché qui, oggi, alla MX-30 daremo pure i voti, col mitico “pagellone di Automoto.it”.

 


 

Pro e contro

Pregi

  • Dinamica di guida: i tecnici giapponesi sono riusciti a trasferire il DNA delle Mazda più curate anche sulla loro prima elettrica

  • Qualità costruttiva: finiture e materiali sono di alto livello, sfiorano la fascia premium

 

Difetti

  • Accessibilità: le porte sono un bellissimo tributo al passato, ma risultano poco pratiche

  • Autonomia: sul piano teorico la scelta di Mazda è lodevole, ma le concorrenti vanno più lontano a prezzi paragonabili

 

Pagelle

Pagellone

Voto 0-10

 

Autonomia

5

 

Accelerazione

6

 

Ripresa

7

 

Frenata

7

 

Motore

6,5

 

Sterzo

7,5

 

Ricarica

6,5

 

Comodità (sosp+insonoriz.)

8

 

Visibilità/agilità/Park

6,5

 

Spazio

5

 

Bagagliaio

6

 

Qualità

8

 

Tecnologia

7

 

Assistenza alla guida

8

 

Costo/noleggio

5

 

 

 VOTO: 65/100


 

Autonomia 5

La scelta della Mazda di limitare le dimensioni dell’accumulatore è apprezzabile sul piano teorico e ideologico. Ma restituisce un’autonomia troppo limitata per la categoria di vettura, rispetto alle concorrenti

Accelerazione 6

Non ha la solita risposta in stile dragster. Ed è un bene, perché su questa categoria di Suv elettrici non ce n’è alcun bisogno. Inoltre fa meglio del dichiarato

Ripresa 7

Stesso discorso dell’accelerazione. Niente effetto “calcio nella schiena”, ma il risultato è comunque stupefacente se paragonato a qualsiasi Suv con motore termico

Frenata 7 

Il passaggio dalla frenata rigenerativa a quella meccanica è impercettibile. L’impianto non si è affaticato durante i test dell’ingegnere. I metri in più rispetto al valore ideale di 40 m sono da attribuire esclusivamente alla presenza di gomme invernali

Motore 6,5

Un motore elettrico controcorrente, che non eroga valori di potenza e coppia spaventosi, come spesso accade nel mondo dell’elettrico. Anche in questo caso ci sembra una scelta coerente

Sterzo 7,5 

Un bellissimo comando, preciso, rapido e comunicativo. Come su tutte le ultime Mazda

Ricarica 6,5

C’è il minimo indispensabile. Ricarica in AC fino a 6,6 kW e in DC fino a 50 kW. Alcune concorrenti offrono già la 100 kW

Comodità 8

Insonorizzazione encomiabile. Dietro il ponte torcente restituisce reazioni un po’ secche sulle sconnessioni più dure

Visibilità/agilità/Park 6,5

Dietro si vede pochissimo, complici i montanti C davvero enormi. E i passeggeri posteriori devono fare i conti con finestrini piccoli e fissi. Per fortuna c’è la retrocamera e l’auto è sia agile sia compatta

Spazio 5

L’abitacolo è sufficiente per quattro persone, sebbene sia omologato per cinque. La presenza del tunnel è difficilmente digeribile su una elettrica, per di più a trazione anteriore

Bagagliaio 6

I litri rilevati sono davvero pochi, soprattutto se si considera che la CX-30, a parità di lunghezza, offre decisamente più spazio. Peccato per l’assenza del portellone elettrico

Qualità 8

Oltre le migliori aspettative. Non solo per via di assemblaggi rigorosi. Ma anche per la presenza di materiali eccezionali e soprattutto originali, come il sughero

Tecnologia 7

È la prima Mazda con tre display, ma che non rinuncia comunque ai comandi fisici. Una scelta lodevole perché, così, ci si distrae molto meno

Assistenza alla guida 8

Gli Adas ci sono tutti e regalano una guida assistita di livello II che funziona a dovere

Costo/noleggio 5

In presenza di incentivi il costo di acquisto diventa interessante. Soprattutto se messo in relazione ai bassi costi di percorrenza. Interessante la rata

 

Ultime da Prove

Da Moto.it

Mazda MX-30
Tutto su

Mazda MX-30

Mazda

Mazda
Viale Alessandro Marchetti, 105
Roma (RM) - Italia
800 062 932
https://www.mazda.it/

  • Prezzo da 34.900
    a 41.800 €
  • Numero posti 5
  • Lunghezza 439 cm
  • Larghezza 180 cm
  • Altezza 156 cm
  • Bagagliaio da 341
    a 1.406 dm3
  • Peso 1.720 Kg
  • Segmento Suv e Fuoristrada
Mazda

Mazda
Viale Alessandro Marchetti, 105
Roma (RM) - Italia
800 062 932
https://www.mazda.it/