Opel Mokka, PRO e CONTRO | La pagella e tutti i numeri della prova strumentale

Matteo Valenti
  • di Matteo Valenti

Come va la Opel Mokka? C’è solo un modo per scoprirlo: provarla - davvero. Perché raccontare un’auto è semplice. Ma giudicarla, in maniera oggettiva, è tutto un altro discorso. Per questo, noi, useremo prove - Strumenti - Una pista. E… un ingegnere. E alla fine vi racconteremo, nero su bianco, i pro e i contro. Perché oggi, alla Opel Mokka, daremo pure i voti, col mitico “pagellone di Automoto.it”

  • di Matteo Valenti
24 novembre 2021

Prova strumentale della nuova Opel Mokka, che chiude di netto i ponti con il passato, aprendo una nuova era fatta di tanto design e tecnologie condivise con i francesi dell’ex universo PSA, oggi Stellantis. Come sempre l’abbiamo messa alla prova con i nostri test e il nostro ingegnere, sulla nostra pista. E poi le abbiamo dato i voti, scritti belli chiari nero su bianco, insieme ai pro e contro, che trovate, come sempre, alla fine del video. Qui, invece, potete vedere la pagella completa, con i voti e tutti i giudizi.

 

Pro e contro

 

Pro

  • Sistemi di assistenza: può avere una guida assistita piena di livello II, dettaglio non così scontato nel segmento B

  • Qualità: sorprende, considerando il segmento di appartenenza

 

Contro

  • Bagagliaio: è vero che si tratta pur sempre di un Suv ultra compatto, ma i litri a disposizione sono davvero troppo pochi

  • Abitabilità: lo spazio a disposizione è veramente risicato, quasi tutte le concorrenti offrono maggior agio. Scarsa l’accessibilità

 

Scheda tecnica

 

Opel Mokka-e Ultimate

 

Alimentazione: elettrica

Trazione: anteriore

Potenza: 136 CV 

Batteria: 45 kWh netti (50 kWh nominali)

Lunghezza: 4,15 m

Larghezza: 1,79 m

Altezza: 1,52 m

Passo: 2,56 m

Peso: 1.598 kg

Prodotta a Poissy, Francia

 

Pagelle

 

Pagellone

Voto 0-10

 

Autonomia

6,5

 

Accelerazione

6

 

Ripresa

7

 

Frenata

8

 

Motore

6,5

 

Sterzo

7

 

Ricarica

7

 

Comodità (sosp+insonoriz.)

6,5

 

Visibilità/agilità/Park

7,5

 

Spazio

5

 

Bagagliaio

4,5

 

Qualità

7,5

 

Tecnologia

6,5

 

Assistenza alla guida

8

 

Costo/noleggio

5

 

 

VOTO: 65/100


 

Autonomia 6,5

Con un pieno di elettroni non si riescono a fare i 300 km dichiarati, soprattutto perché alle alte velocità autostradali il rendimento cala parecchio. L’autonomia migliora notevolmente nell’utilizzo urbano

Accelerazione 6

Non è un’elettrica da sparo, del resto stiamo pur sempre parlando di un pacifico suv da città. Quel che conta è che riesce ad essere leggermente più lesta della classica variante a benzina

Ripresa 7

In ripresa l’elettrico permette di avere grande reattività, soprattutto se paragoniamo i valori con un classico suv di pari dimensioni con motore endotermico

Frenata 8

Uno dei fiori all’occhiello di questa Mokka: gli spazi d’arresto sono incredibilmente contenuti e il feeling del pedale è molto convincente

Motore 6,5

I CV a disposizione non sono tantissimi, come è giusto che sia su un suv urbano. In ogni caso la dinamica di guida è migliorata tantissimo rispetto alla vecchia Mokka, visto che ora sfodera doti di inaspettata reattività

Sterzo 7

Un comando non velocissimo, ma comunque capace di dimostrare buone doti in termini di progressività e precisione. Doti rare nel mondo dei suv compatti

Ricarica 7

Per le ricariche in alternata si può avere un caricatore di bordo da 11 kW (consigliatissimo), che permette dia vere buoni tempi di rifornimento anche alla classica colonnina pubblica. In corrente continua si possono effettuare ricariche fast fino a 100 kW. Alcune concorrenti offrono già potenze di ricarica più elevate

Comodità 6,5

La propulsione elettrica garantisce una grande silenziosità, anche alle velocità sostenute. L’assetto è piuttosto rigido, anche se non arriva ai livelli di una sportiva come la Puma ST

Visibilità/agilità/Park 7,5

Le dimensioni ultra compatte la rendono facilissima da parcheggiare in città, anche perché non manca una bella retrocamera

Spazio 5

Il difetto più grande di questa Mokka riguarda l’abitabilità. Chi sta dietro ha a disposizione uno spazio risicato e deve scontare anche una accessibilità non ottimale

Bagagliaio 4,5

Anche il baule non è uno dei punti di forza di questa nuova Opel. Misure alla mano, lo spazio a disposizione è davvero troppo poco, considerando la concorrenza

Qualità 7,5

Questa Opel “francese” non rinuncia alla solita e alla concretezza tipica del marchio tedesco. I materiali sono semplici, ma ben assemblati. L’abitacolo trasmette una buona idea di qualità, peccato per il piano black, fin troppo abbondante

Tecnologia 6,5

Il sistema multimediale di origine PSA non è velocissimo e inizia a far sentire il peso degli anni. Per fortuna ci sono Apple CarPlay e Android Auto. Apprezzatissimi i comandi fisici del clima, completa e curata la strumentazione digitale

Assistenza alla guida 8

I sistemi di assistenza alla guida di livello II sono completi e rispondono bene nella guida reale. Caratteristiche non così scontate in questo segmento

Costo/noleggio 5,5

La variante elettrica continua a costare di più rispetto all'omologa versione endotermica. I costi di gestione sono decisamente più invitanti, con un’auto a elettroni, ma il delta prezzo da affrontare in partenza rimane importante, soprattutto in questa fascia di mercato

 

Ultime da Prove

Da Moto.it

Opel Mokka-e
Tutto su

Opel Mokka-e

Opel

Opel
Piazzale dell'Industria, 40

06-54652000
http://www.opel.it

  • Prezzo da 36.050
    a 41.050 €
  • Numero posti 5
  • Lunghezza 415 cm
  • Larghezza 179 cm
  • Altezza 152 cm
  • Bagagliaio da 310
    a 1.105 dm3
  • Peso 1.598 Kg
  • Segmento Suv e Fuoristrada
Opel

Opel
Piazzale dell'Industria, 40

06-54652000
http://www.opel.it