prime impressioni

Nuova Peugeot 3008, il SUV francese alla riscossa [video]

-

Presentato a Parigi il nuovo SUV transalpino di seconda generazione

Peugeot ha scelto il 2016 per il debutto della seconda generazione della 3008, la SUV di segmento C che nella sua precedente versione "crossover" aveva saputo conquistare molti clienti in Europa ed in Cina grazie anche alla presenza di una interessante versione ibrida a trazione integrale. Per il momento in Peugeot non hanno fatto trapelare molto riguardo la versione a doppio motore del futuro, anche se è presumibile che riprenderà lo schema della 3008 precedente, mentre quel che è certo è che lo stile riprende le forme di 308 ed il look "mascolino" della 2008 restyling per dare più personalità ad una vettura che precedentemente vantava linee molto più gentili.

Stile da 2008

Linea di cintura alta, coda più sportiva e rastremata e cofano apparentemente lungo ma soprattutto sviluppato "parallelamente" alla strada, la nuova Peugeot 3008 è sviluppata sulla piattaforma EMP2 già vista anche su altri modelli del gruppo PSA (tra cui anche 308) e dichiara un peso di 100 kg inferiore al passato a parità di livello di potenza. 

Non ci sarà la trazione integrale 4x4 ma saranno comunque presenti i sistemi Advanced Grip Control e Hill Descent Control pensati, il primo, per simulare il comportamento di un differenziale autobloccante e il secondo per gestire al meglio le fasi di discesa in fuoristrada.

520 litri di bagagliaio

In termini di dimensioni la nuova 3008 è sviluppata su un passo di 2,67 m ed è lunga 4,45 m. Valori che hanno permesso di ottenere un bagagliaio di 520 litri al quale si può accedere attraverso un portellone che viene proposto in versione elettroattuata nelle versioni di punta. Interessante la possibilità di caricare a bordo oggetti lunghi fino a tre metri grazie anche alle funzioni "Magic Flat" che permettono, tra le altre cose, di gestire il volume di carico attraverso un piano scorrevole su due posizioni.

Interni: ecco l'i-cockpit

Gli interni della 3008 riprendono quanto di buono fatto dagli stilisti Peugeot con 208 e 308: volante piccolo e strumentazione rialzata la 3008 evolve i concetti delle due vetture che l'hanno preceduta evolvendoli con l'introduzione di una nuova strumentazione full-digital che lavora su uno schermo da 12,3" HD completamente personalizzabile nel look. Al centro della plancia rimane lo schermo touch da 8" al quale vengono demandate anche le funzionalità di regolazione della climatizzazione e di molte altre funzioni vitali di bordo. Tra le novità dell'interno anche il sistema i-Cockpit Amplify che nasce per stimolare simultaneamente quattro sensi andando a modificare l'impostazione luminosa dei led abitacolo, della musica, del massaggio del sedili e dell'olfatto attraverso specifiche fragranze. 

La gamma motori

In termini di motori vengono confermati i 1.2 PureTech da 130 CV, manuale o automatico a sei rapporti Aisin, il 2.0 HDi da 180 CV ma soprattutto il 1.6 HDi da 120 CV (manuale o automatico) che sarà tra i preferiti dal mercato italiano assieme al 2.0 HDi da 150 CV, quest'ultimo solo manuale. Per gli amanti dei benzina è disponibile anche una declinazione da 165 CV del celebre THP.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Peugeot 3008
Modelli top Peugeot
Maggiori info
Peugeot