Novità

Renault Captur, arriva la versione 1.0 GPL

-

Entra a far parte della gamma della nuova Renault Captur una variante GPL, acquistabile a partire da 18.500 euro

La gamma della nuova generazione della Renault Captur si amplia con l'arrivo di una variante GPL: acquistabile a partire da 18.500 euro, la Captur 1.0 GPL è equipaggiata con un propulsore turbobenzina tre clindri di 1.0 litri, capace di sviluppare fino a 100 CV di potenza.

Oltre all'offerta base, Life, la Captur GPL è disponibile anche in abbinamento all'allestimento Zen, con un sovrapprezzo di 2.150 euro, e all'Intense, a partire da 22.500 euro; la top di gamma, Initiale Paris, non è invece acquistabile in versione GPL. Il sovrapprezzo per l'impianto GPL a parità di allestimento è di 800 euro; al momento Renault non ha diffuso informazioni né sulla capacità, né sui consumi, in quanto ancora in fase di omologazione.

La dotazione di serie dell'allestimento Life comprende i cerchi in acciaio da 16", la frenata automatica d'emergenza con il riconoscimento dei pedoni e dei ciclisti, l'assistente per il mantenimento di corsia, i fari a LED, il divano scorrevole, gli specchietti in nero opaco e i fregi cromati della parte superiore della plancia.

Zen, invece, offre in aggiunta i cerchi in lega da 17", la regolazione in altezza del pavimento del baule, i sensori di parcheggio posteriori, e lo schermo touch da 7" per controllare il sistema di infotainment, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. La Intense, invece, aggiunge il sistema di accesso a bordo senza chiavi, la telecamera di parcheggio, il climatizzatore automatico, i sensori di parcheggio anteriori e la commutazione automatica tra abbaglianti e anabbaglianti.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Renault Captur
Modelli top Renault
Maggiori info
Renault