Test drive

Mini Countryman, la prova dell'ibrida plug-in [Video]

-

I nostri Galebordons hanno messo alla prova la Mini Cooper S E Countryman ALL4. Ecco cosa ne pensano

Intro

Mini Countryman è cambiata. L'avevamo provata parecchio tempo fa e non eravamo rimasti soddisfatti per la tenuta di strada e per la rigidità delle sospensioni. Sarà finalmente cambiata? Anzitutto va sottolineato una cosa: non solo è benzina, ma è anche ibrida! Plug-in, per lo più!

Esterni

Meno fumettosa del passato, mantiene le proporzioni della prima Countryman portandosi dietro il nome sul bagagliaio e offrendo però oggi gruppi ottici più allargati e meno di impatto rispetto alla versione precedente. Linee più spezzate, meno bombature soprattutto al posteriore, ti dà subito l'impressione che in quattro metri e 30 sia possibile viaggiare agilmente in quattro passeggeri, e senza pensare troppo a quanti bagagli saranno caricati. Vero è che con l'ibrido plug in perdiamo l'opportunità di muoverci sulla slitta del divano posteriore, ma esteriormente questa Countryman sembra più razionale della vecchia. La tecnologia dei gruppi ottici è a LED, i cerchi da 18 pollici, la visibilità tanta.

Interni

Come sempre tutto è declinato in stile Mini, con una cura del particolare superiore alla media e con quel ring che in mezzo alla plancia restituisce in chiave immediata e visiva una serie di informazioni, compresa la carica residua della batteria. Non si perde molto in termini di abitabilità per la presenza del pacco batteria da 7.6 kWh, e nel bagagliaio entrano da 405 a 1275 litri, segno che è possibile quantomeno provare a caricare le valigie per la bella stagione. Il driver sta comodamente soprattutto con la testa, dietro rimane spazio per le gambe a patto che davanti non guidi un watusso. Scomodo soltanto il meccanismo di gestione dell'altezza del piantone dello sterzo, che si porta dietro il piccolo quadro strumenti ed è quindi vagamente più pesante.

Motori e Sensazioni di guida (cambio frizione sterzo)

1.5 litri benzina, tre cilindri in linea, che agisce sull'assale anteriore; motore da 88 cavalli, elettrico, che agisce sull'assale posteriore. Se ne ricava la trazione integrale permanente, e una potenza di 224 cavalli combinati oltre alla coppia da 220 Nm disponibili subito. Possiamo scegliere fra tre modalità di guida, direttamente dal selettore. Si va da Max (elettica fino a 125 chilometri orari), si passa per Auto (elettrica fino a 80 orari), e si giunge a Save, che non solo preserva ma ricarica la batteria. In generale, questa Mini tende sempre a ricaricare le batterie in ognuna delle tre modalità, e per questo si perde un pizzico di efficienza. Mediamente consumiamo 20 kWh per cento chilometri, e con questa batteria da 7.6 kWh si percorrono da 20 a 30 chilometri. Schiacciando a fondo sull'acceleratore si accende l'E-Boost, e la conseguente offerta del massimo della potenza. A beneficiare di tutto questo quadro è la guida, con gli ingegneri BMW che hanno deciso di dare precedenza alla riserva di carica per determinare la continua trazione integrale. La velocità massima ci porta fino a 198 orari, e l'accelerazione da zero a cento ferma il crono in 6.8 secondi. A livello di consumi, percorriamo 15 chilometri in città, 14 a 110, 12 a 130 (a batteria scarica).

Sistemi sicurezza attivi e Altri optional

Ci sono il cruise adattivo e la frenata automatica di emergenza, ma manca l'assistente di corsia. Tra gli altri optional, da scegliere sempre la telecamera posteriore, oltre all'acquisto necessario del solito iPhone, se vorrete usare Car Play, magari wireless. Ah, avete un Android? Allora continuate a usare l'ottimo infotainment di Mini, agganciando lo smartphone con il bluetooth.

Pro e Contro

  • + Design + Tenuta di strada
  • - Sistema ibrido - Assenza assistente di corsia

Scheda

Motore In prova

Cilindrata: 1.5 litri ibrida

Numero cilindri: 3 in linea

Potenza: 224 cavalli combinati

Coppia: 220 Nm

Cambio: automatico a 6 rapporti

Trazione: integrale permanente

Autonomia: 20-30 chilometri circa

Batteria: 7.6 kWh

Consumo km/litro: 15 in città, 14 a 110, 12 a 130

Emissioni CO2 per km: 55 grammi

 

Prestazioni:

Velocità Massima: 198 chilometri orari

0-100: 6.8 secondi

 

Misure:

Lunghezza/Larghezza/Altezza in cm: 430/182/156

Passo: 267 cm

Bagagliaio: 405-1275 litri

Pneumatici: 18 pollici

Peso: 1735 chilogrammi

  • matteo.castagnino, Roma (RM)

    dalla BMW dicono che da Luglio hanno cambiato pacco batterie e le macchine costruite da quella data in poi montano una batteria da 10Kwh della stessa dimensione. l'autonomia elettrica dovrebbe essere aumentata del 25%....
Inserisci il tuo commento
Altri su MINI Mini Countryman
Modelli top MINI
Maggiori info
MINI
  • MINI Italia S.p.A. Via dell'Unione Europea, 1
    20097 San Donato Milanese (MI) - Italia
    02 51610111   http://www.mini.it