Salone di Ginevra 2018

Honda CR-V, la versione europea al Salone di Ginevra 2018

-

La Casa giapponese porta al Salone di Ginevra 2018 la nuova versione del SUV CR-V, che sarà disponibile anche in versione 7 posti. Ecco le foto e i dati

Novità anche per Honda, che al Salone di Ginevra 2018 mette sotto i riflettori la nuova CR-V. Il SUV della Casa di Tokyo nasce su una piattaforma aggiornata ed è stato rivisto nel design.

La parte frontale è più moderna e al posteriore i fanali sono stati completamente ridisegnati: ora si estendono anche sul portello del bagagliaio, che ha linee più spigolose. Le dimensioni della scocca sono simili al modello precedente, ma è stato allungato il passo per guadagnare più spazio nell’abitacolo e 2 posti in più nel bagagliaio. I tecnici hanno lavorato anche sugli interni: la leva del cambio è rialzata e ci sono ben due display da 7”, uno per la strumentazione e l’altro per l’infotaiment.

Parlando di motorizzazioni, scompare il diesel per far posto all’ibrido. Gestito dal Honda’s Intelligent Multi Mode Drive (i-MMD), ci sarà un 2.0 VTEC a ciclo Atkinson e due motori elettrici senza l'ausilio di un cambio tradizionale o un 1.5 VTEC turbobenzina con l’opzione di montare il cambio manuale a sei marce o l'automatico CVT. Honda ha optato per la trazione anteriore di serie, mentre come optional c’è l’integrale Real Time AWD con assetto rialzato di 38 mm.

Ancora non sappiamo nulla in merito alle prestazioni e ai consumi delle diverse motorizzazioni, ma la Casa ha già dichiarato che l’arrivo nelle concessionarie sarà in autunno 2018 per il 1.5 benzina, mentre per la Hybrid bisogna aspettare inizio 2019. Probabilmente a Ginevra avremo ulteriori aggiornamenti sulla nuova Honda CR-V.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Honda CR-V
Modelli top Honda
Maggiori info
Honda