Novità

Hyundai i30 2020: restyling e motori mild hybrid, anche diesel

-

Hyundai ha svelato la nuova i30, che si rinnova nell'estetica e sarà hothatch, fastback e station wagon. Arrivano nuovi motori, anche mild hybrid benzina e diesel. Ecco le foto ufficiali

A pochi giorni dal Salone di Ginevra 2020, Hyundai presenta ufficialmente la nuova i30: come ci era stato suggerito dalle immagini teaser, la compatta si è rinnovata nell'estetica, ma ci sono interessanti novità anche per quanto riguarda gli interni, gli assistenti alla guida e la gamma motori.

Ecco la nuova Hyundai i30
Ecco la nuova Hyundai i30

Look ancora più sportivo

Per il 2020, la Hyundai i30 non si rivoluziona nell'estetica, ma si rinnova: infatti, le linee generale sono molto simili alla generazione passata. I designer coreani si sono concentrati principalmente sui dettagli, in particolar modo della N Line (di cui sono state diffuse le immagini): i gruppi ottici hanno una nuova firma luminosa che la rende più dinamica alla vista e le prese d'aria sono leggermente più grandi e spigolose. Nuovo stile dei LED anche al posteriore, ma le grandi differenze sono nella parte bassa del paraurti, dove il doppio scarico laterale è stato affiancato ad un estrattore dell'aria più largo. Inoltre, la superficie in nero aumenta e avvolge anche la targa, per darle un tocco ancora più sportivo. Non abbiamo numeri riguardanti le dimensioni, che però sembrano invariate rispetto al passato.

Per quanto riguarda la scocca, Hyundai conferma per la i30 la versione hothatch, la Fastback e la station wagon. In gamma arriveranno tre nuovi colori: Dark Knight, Silky Bronze e Sunset Red, per un totale di nove tinte.

Confermata anche la carrozzeria Fastback
Confermata anche la carrozzeria Fastback

Il futuro mild hybrid

La Casa coreana ha concentrato le attenzioni anche sulle motorizzazioni, con l'arrivo in gamma sistemi mild hybrid a 48 V. L'entry level è il 1.0 litri T-GDI da 120 CV con cambio manuale a 6 rapporti, per poi passare alla top di gamma (al momento disponibile solo per il mercato inglese) 1.5 litri T-GDI da 160 CV affiancato sia dal manuale che dall'automatico a 7 velocità. I propulsori ibridi, però non sono finiti: infatti ci sarà anche un mild hybrid diesel 1.6 litri da 136 CV, anch'esso con possibilità di trasmissione manuale o automatica.

Queste sono le offerte ibride, per chi fosse interessato a una versione tradizionale, Hyundai offre un 1.0 litri T-GDI benzina da 120 CV con cambio automatico a 7 rapporti. Al momento non abbiamo indicazioni su un futuro arrivo di una versione ibrida plug-in.

Interni più tecnologici
Interni più tecnologici

Più tecnologia, per il comfort e la sicurezza

Anche gli interni della nuova Hyundai i30 sono molto legati a quelli della generazione passata, ma ci sono tante novità tecnologiche per renderli più attuali. Come potete vedere, sotto al naso del guidatore c'è un nuovo display da 7" che fornisce tutte le informazioni e al centro della plancia arriva uno schermo touch screen da 10,25" per la gestione dell'infotainment. Ovviamente, c'è la possibilità di connessione wireless con Apple CarPlay e Android Auto e Hyundai conferma la possibilità di avere la funzione Bluelink per monitorare lo stato della vettura in remoto.

Sul fronte sicurezza, il pacchetto degli assistenti alla guida si aggiorna con l'arrivo del Lane Following Assist (LFA), del Rear Collision-avoidance Assist (RCA) e del Leading vehicle Departure Alert (LVDA). 

Queste sono le primissime informazioni sulla nuova Hyundai i30: al Salone di Ginevra 2020 avremo modo di vederla più da vicino e scoprire quando arriverà sul mercato italiano e quale sarà il prezzo di lancio.

Ancora più sportività per la Hyundai i30 2020, a partire dalla N Line
Ancora più sportività per la Hyundai i30 2020, a partire dalla N Line

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Hyundai i30
Modelli top Hyundai
Maggiori info
Hyundai