curiosità

BMW M8 Competition: 7:32 al Nurburgring per la maxi GT dell’Elica [Video]

-

Un tempo davvero ragguardevole per la grande GT bavarese

La BMW M8 sarebbe teoricamente una sportiva più votata alle lunghe percorrenze che alla pista, per via delle sue dimensioni (è lunga ben 4,87 metri e larga 2) e di un peso che supera abbondantemente le 2 tonnellate.

Eppure nella sua versione M8 Competition da 625 CV grazie al suo motore V8 4.4 biturbo riesce ad accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3,2 secondi e ad avere prestazioni pari a quelle di supercar concepite secondo una filosofia molto più sportiva.

La prova è un test della rivista tedesca Sport Auto, che l’ha messa alla prova su quella che è senza alcun dubbio considerata la pista più difficile del mondo: il Nurburgring.

Al volante il test driver Christian Gebhardt, un habitué del Ring, che ha ottenuto un ottimo tempo sul giro pari a 7 minuti, 32 secondi e 79 centesimi che colloca la Gran Turismo bavarese quanto a prestazioni sulla Nordschelife nei pressi della teoricamente più agile Porsche 911 Carrera S, condotta dallo stesso Gebhardt nel 2019 in 7:30.41, per rimanere sulle vetture più recenti, e a pari merito con la Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con alla guida Fabio Francia.

La M8 Competition ha fatto addirittura meglio della M5 Competition, spinta lo scorso al massimo dal pilota tedesco sullo stesso circuito ottenendo un crono di 7:35.9. Quando si dice che le dimensioni non contano...

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su BMW Serie 8 Coupé
Modelli top BMW
Maggiori info
BMW