Novità cabriolet 2021

BMW Serie 4 Cabrio: quanto il soft è meglio dell’hard (top)

-

Il "top" dell’ultima nata della famiglia non è il mega-doppio-rene, ma il "soft" della capote. Non solo per lo stile, anche per guida. Vari i vantaggi oggi possibili rispetto a una richiudibile con hard-top

Presentata a fine 2020 ma in concessionaria per i mesi primaverili del 2021, che è meglio per molti aspetti, ecco l’ultima arrivata nella famiglia delle succose medie, Serie 4, di BMW: G23. Un prodotto sul mercato da relativamente pochi anni nella storia dell’elica, con questo formato e nome (da 2013) però significativo. E come dire di no, a una bella berlina di alto livello, sportiva, apribile con capote. Che quando hai modo di guidare libero senti una risposta al volante e ai carichi, da dimenticare (quasi) tutto senza impegnarti come su altre sportive più estreme. Con le nuove BMW di taglio medio piccolo, si guida "facile" e senza pesi, ottime per i capelli al vento. Ecco, la capote da 18 secondi fino a 50 Km/h. Tutto si concentra in quell’assenza di tetto vero e pure di hard-top, tipico di varie BMW apribili negli ultimi anni.

La BMW Serie 4 Cabrio di cui si parla è lunghetta, 4,76 metri e stupisce molti per quell'esagerato doppio rene frontale. Tutto uguale alla Serie 3 o alla coupé poi? Non proprio. Tutti presenti i soliti limiti “fisici” delle cabriolet (massa e volume che cambiano, peggiorando)? No, visto il lavoro della Casa per mantenere lo spirito godereccio della Serie 4. Certo, dietro ci sono solo 2 posti e la Serie 4 Cabrio replica poi quasi tutto della coupé, quasi. Al top quel bel motore a benzina con sei cilindri in linea che girano, per dare 374 CV. Poi ci sono anche i diesel, mild hybrid 2.0 e 3.0 litri, o il 4 cilindri da 184/258CV. Sempre con cambio automatico a otto rapporti. Chi vuole questa auto e purtroppo in Italia anche a volerla non è facile comprarsela (siamo fuori dai primi otto mercati riferimento, ben sotto il 2% di vendite del modello) ha buoni gusti e si attende di guidare qualcosa di meglio, di una Serie 3 normale.

Infatti promette di farsi guidare più sportivamente, come una coupè Serie 4. Anzi, meglio. Il motivo? Proprio in quel tetto soft multistrato invece che hard, metallico. È la novità rispetto a prima, essendo la miglior combinazione oggi per una convertibile prodotta dalla Casa di Monaco, ricordano i progettisti durante i Tech Drive 2021 che BMW dedicata proprio alla Serie 4 aperta e alle M3 / M4. Vibra e genera più rumori, con “la tela”? Intanto la silenziosità è garantita rispetto alle precedenti versioni con hard-top, non peggiorata ma migliore. Con il vantaggio del 40% in meno di peso. Poi gli ingombri, inferiori e quindi altri vantaggi: abbassamento del baricentro, anche rispetto a una coupé e più spazio utile nel bagagliaio, rispetto alle apribili con hard-top. Ora la BMW Serie 4 cabriolet ha 385 litri di capienza. La massa si riduce di alcune decine di chili rispetto al passato, pur se il "delta-coupè" tra 50 e 95 Kg secondo le versioni resta (1.690 Kg la massa della 420i cabrio) ma tutto si tramuta nelle buone sensazioni di guida, per chi guida a cielo aperto.

Quando poi chiude? Stesse sensazioni, promesso. Le stesse se non meglio della coupé. Questo non era ed è da tutti, con certi tetti retrattili o altre cabrio derivate pensando alla sola estetica. Poi ci sono le storie sui materiali, sui colori opzionali in tinta e le molte dotazioni condivise di cui già argomentato su queste pagine. Che dire, chi pensa alla coupé come più pura, fa bene a scartarla. Ma chi preferisce la cabrio se la gode, eccome se è una nuova BMW con il sei cilindri benzina. Ora in BMW sono certi di avere e quindi il massimo ai clienti nella guida, di una apribile, superiore di molto alle precedenti con hard-top. Nota dolente, che spiega perché il mercato Italia non compare nemmeno in coda nell’elenco di quelli riferimento per la Serie 4 Cabrio? Listino prezzi a partire da 60.850 euro, per la 420i Sport. Però, è cabrio senza compromessi dinamici sensibili. Dal benzinaio? La differenza di maggior consumo, per le varie motorizzazioni, è circa 0.3 litri su 100 Km in WLPT combinato. Nulla, se si hanno le risorse per questa Macchina.

Scheda Tecnica - M440i 48V xDrive

CARROZZERIA
Carrozzeria    Cabrio
Numero porte    2
Numero posti    4
Bagagliaio    385 / - dm3
Capacità serbatoio    59 litri
Massa in ordine di marcia    1.965 kg
Massa rimorchiabile max    1.800 kg
Lunghezza    477 cm
Larghezza    185 cm
Altezza    0 cm
Passo    285 cm
MOTORE
Motore    6 cilindri in linea
Cilindrata    2.998 cc
Alimentazione    Ibrida
Potenza max/regime    275 KW (374 CV) 5.500 giri/min
Coppia massima    500 Nm
Trazione    Integrale
Cambio    Sequenziale
Marce    8
PRESTAZIONI
Velocità max    250 km/h
Accelerazione 0-100km/h    4,9 secondi
Omologazione antinquin.    Euro 6d tmp
Emissioni CO2    159 g/km
CONSUMI
Urbano    7 l/100 km
Extraurbano    6 l/100 km
Misto    9 l/100 km

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su BMW Serie 4 Cabrio
Modelli top BMW
Maggiori info
BMW