Novità

BMW X1 2019: il SUV diventa ibrido plug-in [Foto e video]

-

BMW presenta il nuovo X1: il SUV tedesco si rinnova nell’estetica e guadagna interni più moderni: sarà disponibile anche in versione ibrida plug-in con autonomia in elettrico di 50 km

Quest’anno la Casa di Monaco continua a sfornare novità: dopo la attesissima Serie 1 e la intramontabile Serie 3, BMW presenta il nuovo X1. Si tratta di uno dei SUV più apprezzato dagli europei: pensate che il 40% delle vetture prodotte è stato consegnato in Europa! La nuova generazione guadagna un nuovo look, interni più tecnologici e una gamma motori aggiornata, che offre anche una versione ibrida plug-in con tecnologia xDrive. Ecco i dettagli, le foto e il video (in copertina) del nuovo BMW X1.

La nuova BMW X1
La nuova BMW X1

Look rinnovato

I designer della Casa bavarese sono riusciti a rendere più moderna l’estetica dell’X1 senza stravolgerne l’identità. Come potete vedere dalle immagini, i fari anteriori hanno un taglio molto simile al passato, ma c’è una nuova firma luminosa e la possibilità di avere gli Adaptive LED headlights. Esattamente come sui più attuali modelli BMW, la griglia a doppio rene aumenta di dimensioni e diventa un blocco unico con la cromatura. Inoltre, anche le prese d’aria nella parte bassa del paraurti e nella zona dei fendinebbia hanno un nuovo look. Anche il posteriore è stato aggiornato, non rivoluzionato: le linee del portello del bagagliaio sono più tonde e sinuose, così come il design dei LED dei gruppi ottici.

Di serie, la nuova BMW X1 monta i cerchi da 17”, ma come optional sono disponibili altri design da 18” e 19”.

Il nuovo X1 cambia nel look e diventa ibrido plug-in
Il nuovo X1 cambia nel look e diventa ibrido plug-in

Anche ibrida plug-in

Vi abbiamo anticipato che la gamma motori è stata aggiornata: tutti i propulsori ora rispettano le normative Euro6d-TEMP. Si parte dal sDrive16d (116 CV, 270 Nm, 0-100 km/h in 11,5 secondi) disponibile sia con il manuale a 6 rapporti o l’automatico doppia frizione, fino ad arrivare ai più potenti xDrive25d e xDrive25i, entrambi da 231 CV e con una coppia rispettivamente di 450 Nm e 350 Nm. La vera novità per il mercato europeo, però, è la versione ibrida plug-in (già presente in Cina con il nome di X1 xDrive25Le): il nuovissimo X1 xDrive25e è spinto da un motore benzina TwinPower Turbo da 125 CV e 220 Nm, che alimenta le ruote anteriori, e da un elettrico da 95 CV e 165 Nm, che danno trazione alle ruote posteriori. Trattandosi di una ibrida plug-in, è possibile viaggiare in solo elettrico per circa 50 km di autonomia, grazie alla batteria da 9,7 kWh. La BMW X1 xDrive25e sarà prodotta a partire da marzo 2020.

BMW X1 2019: interni più moderni e attuali
BMW X1 2019: interni più moderni e attuali

Interni e nuovi colori

Anche gli interni sono stati aggiornati, a partire dal display centrale da 6,5” di serie e la possibilità di passare al 8,8” e 10,25” come optional. Per quanto riguarda la capacità del bagagliaio, si parte da 550 litri che, abbattendo i sedili con frazionamento 40:20:40, salgono a 1.550 litri. La Casa di Monaco offre anche 3 nuove colorazioni: Jucaro Beige metallic, Misano Blue metallic (solo per l’allestimento M Sport) e l’esclusiva BMW Individual Storm Bay metallic. Ancora non abbiamo indicazioni riguardo al prezzo e alla disponibilità per il mercato italiano.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su BMW X1
Modelli top BMW
Maggiori info
BMW