Restyling 2022

BMW X3 e X4 Restyling 2022: Stile aggiornato, nuova tecnologia e interni rivisti

-

La Casa di Monaco aggiorna BMW X3 ed X4 con un nuovo stile, a cominciare dal doppio rene frontale e continuando con il posteriore. Nuova anche la tecnologia, così come l’ambiente interno. La gamma è ora completamente ibrida e dotata di trazione integrale xDrive. Presentazione a settembre 2021

BMW X3 e X4 Restyling 2022: Stile aggiornato, nuova tecnologia e interni rivisti

La Casa dell’Elica ha presentato le versioni restyling di BMW X3 e BMW X4. I SUV del marchio tedesco evolvono sotto ogni punto di vista: in termini di design (con differenze più marcate tra i due modelli), nella tecnologia e nella dotazione. Cambia però anche la tecnica, in quanto tutte le motorizzazioni (sia benzina che Diesel) saranno elettrificate. Stesso discorso per la trazione integrale xDrive, disponibile su tutta la gamma.

Griglia frontale più grande ed interni da Serie 4

L’iconico doppio rene frontale è cresciuto anche su BMW X3 ed X4, ma non certo ai livelli delle ultime berline sportive. Sono nuovi poi i gruppi ottici per entrambe le vetture, così come la linea del paraurti. Su X4 poi, i fari a matrice di Led sono di serie. A marcare una netta differenza tra i due modelli, ad ogni modo, è la coda: i fanali di BMW X3 sono sporgenti, a tenaglia, con un design solido e aggressivo, mentre sul SUV Coupé le linee sono più minimali e pulite. Sportività da un lato, muscoli dall’altro.

Rivisti, chiaramente, anche gli interni. I nuovi SUV dell’elica si arricchiscono infatti con la plancia già vista su nuova Serie 4, completa di strumentazione digitale da 10,25 pollici ed infotainment da 12,3” (di serie è da 10,25 pollici). Tutto rimane quindi rivolto verso il guidatore, in modo da rendere i comandi più facili da raggiungere. Tante, ad ogni modo, le nuove funzioni integrate nel Sistema Operativo BMW iDrive 7.0, a cominciare dall’integrazione dell’assistente Alexa di Amazon e continuando con il Connected Parking, a cui si aggiungono gli aggiornamenti da remoto del BMW Intelligent Personal Assistant. Rivisti anche i comandi sul tunnel centrale e sul resto della plancia, che come da tradizione mantengono i pulsanti fisici per le diverse stazioni radio.

Gamma ibrida, integrale e automatica

Tutta la gamma BMW X3 ed X4 è ora abbinata ad un modulo mild hybrid a 48V, che può erogare fino ad 11 CV aggiuntivi, sia che si tratti di motori a benzina che Diesel. Allo stesso modo ogni modello esce con trazione integrale xDrive di serie (in Germania) e cambio automatico ad otto rapporti. Due versioni a gasolio (20d da 190 CV e 30d da 286 CV) e due a benzina (20i da 184 CV e 30i da 245 CV). A queste si aggiunge la BMW X3 xDrive30e, plug-in hybrid con 50 Km di autonomia in elettrico, e le versioni sportive. Si parte quindi con le versioni di X3 M40i ed M40d, rispettivamente con 360 e 340 cavalli di potenza sia per X3 che X4, per arrivare alle più estreme X3M ed X4M: il sei cilindri in linea eroga così 510 CV di potenza massima e 650 Nm di coppia, portando lo scatto da zero a 100 Km/h sotto i quattro secondi (3,8).

Prezzi e disponibilità di BMW X3 ed X4 2022

Per quanto BMW non abbia ancora annunciato il proprio listino prezzi per l’Italia, negli USA (dove X3 ed X4 verranno prodotti a Spartanburg) sono già stati resi noti. Si parte dai 43.700 $ per una X3 30i a trazione posteriore (che potrebbe non arrivare nel nostro paese) arrivando ai 45.700 $ della versione xDrive30i, mentre per una X3 M40i serviranno 57.800 dollari. Di poco superiore il listino prezzi di X4, che nella versione xDrive30i parte dai 51.800$ e nella più sportiva M40i arriva a 62.400$.

Le due vetture verranno presentate in anteprima mondiale al Chengdu Motor Show in Cina (dal 27 agosto al 5 settembre), mentre per la premiére europea sarà necessario attendere l'IAA di Monaco, in programma dal 7 al 12 settembre 2021.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su BMW X3
Altri su BMW X4
Modelli top BMW
Maggiori info
BMW
BMW