Spy

Ferrari LaFerrari, in arrivo un'erede? Le foto spia

-

Ferrari sta lavorando all'erede de LaFerrari. Lo dimostrano le foto spia del muletto della nuova hypercar della casa di Maranello

Ferrari guarda al proprio futuro. Pensando, entro la fine del decennio, a inserire in gamma la prima elettrica pura di Maranello. Ma non solo. Prima di tutto questo, ci sarà spazio per una nuova hypercar. Lo dimostrano le foto spia che vi proponiamo. Di recente è stato avvistato il muletto di una supercar ibrida, che dovrebbe posizionarsi sotto alla SF90 Stradale, ma il prototipo che vi mostriamo è di altra risma. Sembra proprio che possa trattarsi dell'erede de LaFerrari. 

Il muletto sembra basato su LaFerrari Aperta, con modifiche sostanziali al design. Lo si vede all'anteriore, dove gli angoli del paraurti ospitano delle nuove prese d'aria, più piccole e di forma diversa. Cambiano anche la linea del tetto e il cofano. E proprio cosa si celerà al di sotto del cofano è l'interrogativo più pressante. C'è un indizio importante, però: l'adesivo blu triangolare presente sul muletto suggerisce che possa vantare un powertrain elettrificato. Niente di sorprendente, visto che la stessa LaFerrari e la SF90 Stradale sono ibride. 

Quanto alle prestazioni, è lecito pensare che l'erede de LaFerrari possa fare meglio della vettura che l'ha preceduta. LaFerrari, il cui debutto risale al 2013, era equipaggiata con un V12 di 6.3 litri elettrificato in grado di sviluppare 949 CV. La nuova nata, di conseguenza, non dovrebbe faticare ad oltrepassare i 1000 CV, vista l'evoluzione delle performance delle vetture negli otto anni trascorsi dall'esordio de LaFerrari. Quanto alle tempistiche del debutto della sua erede, la casa di Maranello è solita lanciare una nuova hypercar ogni dieci anni circa, quindi si suppone possa essere svelata tra il 2022 e il 2023.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Ferrari LaFerrari Spider
Modelli top Ferrari
Maggiori info
Ferrari