personaggi

Massimo Gargano (presidente Toyota Italia) : «Nel 2012 abbiamo venduto 6.000 ibride in Italia»

-

In occasione del lancio della nuova Toyota Verso, abbiamo incontrato il presidente e CEO di Toyota Italia che commenta la passata stagione e ci parla degli obiettivi del 2013

 Massimo Gargano (presidente Toyota Italia) : «Nel 2012 abbiamo venduto 6.000 ibride in Italia»

Cannes (Francia) - In occasione del lancio della nuova Verso, compatta monovolume del segmento C dotata di serie di 7 posti,  abbiamo incontrato il presidente e CEO di Toyota Italia, Massimo Gargano, che commenta la passata stagione e ci parla degli obiettivi del 2013.

 

Dottor Gargano, qual è il bilancio di Toyota Italia relativo al 2012 nel nostro Paese?

«Partiamo da un premessa generale sull’andamento del mercato italiano nel 2012. Sono state vendute 1.402.000 vetture; nel 2013 ci aspettiamo un leggera, ulteriore diminuzione. Le nostre proiezioni parlano di 1.358.000 auto immatricolate nel 2013. Il 2013 sarà quindi un po’ sotto il 2012».

I primi mesi del 2013 confermano la sua proiezione?
«Il primo trimestre fa presagire questo leggero calo. L’incertezza politica di questo momento non fa che peggiorare la situazione».

Cosa ha maggiormente inciso sul calo delle immatricolazioni?
«E’ diminuito molto il potere d’acquisto delle famiglie. L’aumento dell’IVA di un ulteriore punto percentuale potrebbe incidere ulteriormente sui risultati del 2013. Speriamo in un recupero nella seconda metà del 2013».

Quali sono stati i modelli più apprezzati dagli italiani?
«Nel 2012 abbiamo venduto oltre 6.000 auto ibride. Ci aspettiamo ancora molto dalle nuove Yaris e Auris ibride, che hanno ricevuto un’accoglienza molto positiva».

Nel 2012 abbiamo venduto oltre 6.000 auto ibride. Ci aspettiamo ancora molto dalle nuove Yaris e Auris ibride, che hanno ricevuto un’accoglienza molto positiva


Segno che le novità di prodotto pagano.
«Pagano sempre e danno ottimi risultati sia nei momenti difficili che in quelli buoni. A patto, certo, che siano associate a elevati contenuti tecnologici. La clientela chiede infatti prodotti tecnologicamente avanzati e Toyota in questo è molto forte, come dimostrano le nostre auto ibride».

Come vanno le vendite della nuova Auris?
«E’ presto per certificarne il successo, ma l’auto va molto bene e siamo ottimisti. Sia Auris che Verso coprono il segmento C con un’offerta concreta e completa. In estate arriverà anche la Auris Touring Sports».

Come mai non esiste una versione ibrida della Verso?
«La Verso è offerta con una gamma più tradizionale, che conta di due motorizzazioni a benzina e due diesel. Nel nostro listino esiste già una monovolume ibrida, che è la Prius +, solo 15 cm più lunga della Verso».

Le novità di prodotto pagano sempre e danno ottimi risultati sia nei momenti difficili che in quelli buoni. A patto, certo, che siano associate a elevati contenuti tecnologici


Parliamo dell’Europa. Come sono andate le vendite di Toyota?
«Volevamo vendere più auto che nel 2011 e ci siamo riusciti. Nonostante una contrazione generale in Europa del 5%, siamo cresciuti del 2%, vendendo 838.000 automobili (822.000 nel 2011). Il nostro market share è salito al 4,5%».


Quali sono stati i fattori di crescita?
«Prima di tutto la tecnologia ibrida. Dal 2000 abbiamo venduto 500.000 auto ibride in Europa, nell’ultimo anno siamo cresciuti del 30%».

Nel 2012 avete lanciato anche dei modelli nuovi, come sono stati accolti?
«La nuova Yaris è andata bene, ne abbiamo vendute 183.000 (+27% rispetto al 2011, che vide 144.000 immatricolazioni). Si è allargata la famiglia Prius, cresciuta del 35%».

Lexus ha consolidato la sua leadership nel segmento premium delle auto ibride. Nel mondo sono già 500.000 le Lexus vendute, di queste il 25% hanno raggiungo clienti europei (126.000)


Toyota è tornata a guardare con interesse alla auto sportive sul mercato europeo con la GT86.
«La GT86 ha generato un grande entusiasmo e sta ottenendo risultati molto interessanti».

E c’è il marchio di lusso Lexus. Qual è il suo stato di salute?
«Lexus ha consolidato la sua leadership nel segmento premium delle auto ibride. Nel mondo sono già 500.000 le Lexus vendute, di queste il 25% hanno raggiungo clienti europei (126.000). Oggi Lexus si posiziona al quarto posto (dopo Audi, Mercedes-Benz e BMW; ndr), ed è un risultato ottimo per un brand con pochi anni alle spalle».

Parliamo di Verso 2013. In cosa è migliorata la nuova monovolume (di cui leggerete la prova nei prossimi giorni, ndr)?
«Il design è cambiato in modo importante. Il Keen look, che ha debuttato con la nuova Yaris, dà maggiore personalità ai nostri prodotti. La Verso rimane innanzitutto un’auto funzionale, ma è anche più bella. Consuma meno e ha una guida più dinamica grazie al nuovo sterzo. La Verso ha 470 nuove componenti; il 60% di questi è riferito a parti esterne, allo stile. Ben il 40% riguarda invece elementi non visibili, legati alla dinamica del veicolo, alla sicurezza e al comfort».

  • crazyscientist, Cesena (FC)

    tagliandi

    Caro Gargano a quando tagliandi con frazionamento decende ogni 20-30.000 km come la concorrenza?
    fanno male al portafoglio e all'ambiente le yaris e aygo e IQ ecc che fanno tagliandi ogni 15000 km, è una cosa indecente nel 2013.
    Ibride? Forse è meglio che sviluppate un motore a metano come stanno facendo anche le tedesche.
Inserisci il tuo commento
Altri su Toyota Verso
  • Carlucci, Toyota: «Verso 1.6 D-4D è parte della nostra strategia di crescita» intervista 12 feb 2014

    Carlucci, Toyota: «Verso 1.6 D-4D è parte della nostra strategia di crescita»

    di Emiliano Perucca Orfei
    News | Toyota Italia Marketing Strategy Communication & Lexus Director, Andrea Carlucci ci ha parlato della crescita che il brand nipponico si attende sul mercato italiano con le ibride e la rinnovata proposta di segmento C
  • Toyota Verso 1.6 D-4D prova su strada 10 feb 2014

    Toyota Verso 1.6 D-4D

    di Emiliano Perucca Orfei
    Prove | Abbiamo provato su strada la versione 2014 della MPV nipponica ora dotata del millesei turbodiesel BMW. Equilibrata nelle prestazioni consuma poco e vanta sette posti di serie. Difetti? La posizione di guida, ma solo per i più alti
  • Capano, Toyota «Il diesel 1.6 D-4D pone Verso nel cuore del mercato» intervista 7 feb 2014

    Capano, Toyota «Il diesel 1.6 D-4D pone Verso nel cuore del mercato»

    di Emiliano Perucca Orfei
    News | Il Product Communications and Operations Director di Toyota Motor Europe ci ha parlato dei numeri di Toyota in Europa e nel mondo ma anche di quanto la filiale europea della Casa nipponica si aspetta dal nuovo motore diesel firmato BMW
Modelli top Toyota
Maggiori info
Toyota
  • Toyota Motor Italia S.p.A. Via Kiiciro Toyoda, 2
    00148 Roma (RM) - Italia
    800 869 682   http://www.toyota.it