novità

Nuova Mercedes-Benz Classe S 65 AMG: l'ammiraglia da 630 CV

-

La nuova Mercedes-Benz Classe S 65 AMG pone nuovi standard nel mondo delle ammiraglie supersportive non solo in termini di prestazioni, ma anche di efficienza energetica e tecnologia

Nuova Mercedes-Benz Classe S 65 AMG: l'ammiraglia da 630 CV

La Casa di Stoccarda ha scoperto le sue carte per i Saloni di Los Angeles e di Tokyo, entrambi in programma a partire dal prossimo 22 novembre.

 

Il costruttore tedesco ha deciso di stupire il pubblico delle due manifestazioni svelando la nuova Mercedes-Benz S 65 AMG, variante ancora più prestazionale della S 63 AMG mostrata in settembre a Francoforte.

 

Il cuore di questa ammiraglia con prestazioni da supercar è il noto V12 biturbo da 6.0 litri da 630 CV tra 4.800 e 5.400 giri/min, un motore poderoso, ancora più potente rispetto alle versioni viste fino ad oggi (sul Classe G 65 AMG questo motore produce 612 CV) e capace di scaricare al suolo 1.000 Nm di coppia massima, disponibile peraltro in maniera costante tra i 4.800 e i 5.400 giri/min.

 

Il cambio è il noto automatico 7G-Tronic a sette marce che permette uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi e una velocità massima autolimitata elettronicamente a 250 km/h.

 

Secondo il costruttore sono da record anche i valori di consumo. La nuova S 65 AMG è in grado di consumare mediamente, nel ciclo di omologazione, 11,9 l/100 km, con le emissioni che si fermano a quota 279 g/km.

 

La punta di diamante della gamma AMG monta cerchi in lega da 20 pollici abbianati a pneumatici 255/40 all'anteriore e 285/35 al posteriore. In via opzionale vengono offerti freni carboceramici, che risultano essere più leggeri del 20% rispetto a quelli tradizionali.

 

Naturalmente la S 65 AMG dispone del sofisticato telaio adattivo Magic Body Control con sistema Road Surface Scan, in grado di monitorare le condizioni della strada in tempo reale, adattando di conseguenza l'assetto della vettura, garantendo sempre il massimo confort per i passegerri.

 

Non manca l'Esp con Dynamic Cornering Assist, in grado di eliminare eventuali fenomeni di sottosterzo, agendo sul freno della ruota posteriore interna alla curva. Disponibile esclusivamente nella versione a passo lungo, la nuova S 65 AMG arriverà sul mercato il prossimo marzo, ad un prezzo che in Germania parte da 232.050 euro, tasse incluse. Al momento non si conosce il listino riservato al mercato italiano. 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz Classe S
Modelli top Mercedes-Benz
Maggiori info
Mercedes-Benz