intervista

Franke, Opel: «Nuova Astra ha motori efficienti, puliti e prestazionali»

-

Il Chief Engineer Gasoline Engine Opel ci parla della nuova gamma motori introdotta con il debutto della Astra J. Potenze da 95 a 200 CV con consumi e livelli di emissione di CO2 molto ridotti

Franke, Opel: «Nuova Astra ha motori efficienti, puliti e prestazionali»

Bratislava - Sono tantissime le novità che Opel ha deciso di portare in concessionaria con la nuova Astra J. Tra queste una gamma motori decisamente interessante visto che si va da 95 a 200 CV con architetture a tre e quattro cilindri, benzina e diesel. Delle nuove unità ne abbiamo parlato con Stefan Franke, Chief Engineer Gasoline Engine Opel.

 

Nella Astra J ci sono tante novità legate al confort, all'estetica ed alla tecnologia. Ma anche alla voce motori c'è molto da raccontare. E' così?
«Sì con la nuova Astra portiamo in concessionaria tantissime novità legate ai motori. Tutto questo fa parte della strategia di rinnovamento motoristico che abbiamo lanciato nel 2013, la più grande della nostra storia».

 

Che motori pulsano sotto al cofano di Astra?
«Astra vanta una gamma motori da 95 a 200 cv con cilindrate da 1.000 a 1.600. Abbiamo il mille a tre cilindri, il quadricilindrico millequattro di nuova generazione ed il millesei da 200 CV per quanto concerne il benzina mentre per i diesel sfruttiamo l'italianissimo motore 1.6 CDTI declinato in diversi livelli di potenza, fino a 136 CV».

 

Ci sono elementi che accomunano i nuovi motori?
«Tutti i motori hanno lo stesso DNA ed un obiettivo primario, l'efficienza. Per tutti abbiamo lavorato sodo per abbassare i livelli di attrito e migliorare la combustione, a tutto vantaggio di prestazioni e consumi. Tutti i motori vantano livelli di coppia molto elevati in relazione alla cilindrata ma soprattutto un livello di silenziosità invidiabile».

opel stefan franke astra j
Stefan Franke, Chief Engineer Gasoline Engine Opel

 

La vera novità è il millequattro a benzina. Ce ne vuole parlare?
«La star della nuova gamma motori è certamente il nuovo millequattro che debutta propprio con Astra J. Si tratta di un motore ultramoderno, dotato di una raffinata costruzione interamente in alluminio, che lo rende molto leggero. Sovralimentato, mediante turbocompressore, il nostro nuovo millequattro vanta anche l'iniezione diretta e viene proposto in due livelli di potenza, 125 o 150 CV, con un valore di coppia massima di 245 Nm. Il tutto senza richiedere troppo alla voce consumi, anzi: nel ciclo misto riusciamo ad ottenere valori inferiori ai 5 litri/100 km. Un risultato davvero eccellente».

 

In Italia si venderanno moltissimi diesel. Che motore è?
«E' un motore davvero eccezionale. Sviluppato da GM Powertrain, alle porte di Torino, il nostro millesei vanta livelli di potenza compresi tra 95 e 136 CV ma soprattutto 320 Nm di coppia massima, che lo rendono un motore davvero fluido e piacevole da usare. E' anche un motore molto pulito visto che anche nella declinazione più potente non si superano mai i 99 g/km di emissione di CO2 con un consumo medio, per il 110 CV, di 3,4 l/100 km».

 

La nuova Opel Astra J

nuova opel astra 2016 (17)
  • Djangu, Firenze (FI)

    Stavo per comprare la 1.4 turbo da 130 cv, ma ci ho ripensato perchè ho scoperto che hanno rimosso il parallelogramma di Watt dalle sospensioni posteriori, senza avvisare neanche i clienti che l'avevano già ordinata! Questo sistema era stato presentato dalla Opel come una soluzione migliore del multilink, e certamente ha contribuito a ottenere per l'auto il plauso della stampa. Una volta ottenuta l'elezione ad auto dell'anno, lo hanno rimosso senza neanche avvisare e chi aveva già ordinato l'auto (tranne i primissimi) se l'è vista consegnare senza e pure senza un pannello termofonoassorbente sotto al cofano! Adesso il parallelogramma di Watt e il pannello termofonoassorbente li montano solo sulla 1,6 biturbo da 200 cv. Per di più la possibilità di connettere al sistema di infotainment i telefoni Android tramite Android Auto è solo pubblicizzata, ma in realtà non sanno dire quando sarà rilasciato Android Auto per le Astra... magari cassano anche quello!
    Peccato, ero ormai deciso a sostituire la mia vecchia Astra con la nuova, ma queste cose mi hanno dimostrato che la Opel non è seria.
Inserisci il tuo commento
Altri su Opel Astra
Modelli top Opel
Maggiori info
Opel
  • General Motors Italia S.r.l. Piazzale dell'Industria, 40

    06-54652000   http://www.opel.it