ricarica auto elettriche

Prezzi da casa e da colonnina: quanto costa "il pieno" della nuova Fiat 500 elettrica [ricarica]

-

Con due tipi di batterie e di ricarica, sono variabili i costi di un "pieno" di corrente alla nuova Fiat 500 BEV. Si possono spendere dai 5 ai 35 euro circa, impiegando molte ore o pochi minuti da casa e presso colonnina

In molti, dopo averla vista e conosciuta nella scheda tecnica come nel listino prezzi Fiat da scontare fino a 16K, si domandano: quanto costa ricaricare la nuova 500 elettrica? Semplice, costa davvero poco sulla carta e non occorre nemmeno “fare il pieno” di odoroso carburante alla pompa, ma…. Esiste un ma. Bisogna stare all’occhio sull’autonomia residua e la disponibilità di punti ricarica in zona. Meglio se si “rabbocca” di energia la batteria a ogni occasione possibile quindi. Strategie di ricarica e funzionamento delle colonnine con App a parte (di cui parliamo in questa intervista con il capo di Be Charge) facciamo il conto di quanto costa oggi in Italia ricaricare totalmente una nuova Fiat 500 BEV, che sia con batteria scarica.

Berlina, Cabriolet o 3+1, quella che molti chiameranno 500e vanta autonomia WLTP teoricamente compresa tra 180 e 460 chilometri, nella versione top. Usando dei prezzi a cifra tonda, per il costo di energia da mettere nella batteria di una Fiat 500 elettrica, si può calcolare un rifornimento a meno di 5 euro. Se fatto “in casa” infatti il pieno alla 500 elettrica si paga grossolanamente 20 centesimi di euro per kWh e la versione small di batteria è 23,8 kWh.

Questo del pieno a 5 euro è però il caso più economico. Le nuove 500 elettriche più prestanti, con batteria da 42 kWh, fanno invece una ricarica completa con costo vicino agli 8,50 euro. Sotto i deici euro quindi, ma i tempi sono quelli più lenti, pensando di fare delle cariche più rapide alla nuova Fiat 500 i prezzi da colonnina salgono.

Vista da sopra la 500 3+1 ha portiere con apertura sia A VENTO sia CONTROVENTO
Vista da sopra la 500 3+1 ha portiere con apertura sia A VENTO sia CONTROVENTO

In caso di corrente alternata, che la piccola Fiat elettrica sfrutta fino a 11 kW, il costo è stimabile mediamente in 0,40 euro. Si raddoppia andando in strada: la nuova 500e con batteria da 23,8 kWh spende circa 9,50 euro per ricarica completa, mentre quella con batteria 42 kWh spende quasi 17 euro.

Questi costi sempre contando un teorico “pieno” che porti a saturare la batteria “a zero” della citycar destinata a vincere tutto nelle classifiche di vendita auto elettriche 2021.

Parlando di vere e proprie ricariche veloci, quelle utili per fare davvero “il pieno” in fretta mentre si è in giro, il prezzo sale ancora. Non tantissimo ma sale. Dipende dai gestori e dal tipo di abbonamento o profilo utente, ma il costo della ricarica superfast fino a 85 kW DC, si avvicina e facilmente supera i 50 centesimi di euro per kWh.

In questi casi la 500 elettrica è davvero ricaricata in breve, poche decine di minuti (i famosi "50 Km in 5 minuti") se si trova la massima potenza, ma i prezzi salgono: a circa 12 / 20 euro oppure 20 / 35 euro per la 500e con batteria rispettivamente piccola o grande.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Fiat 500
Modelli top Fiat
Maggiori info
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 342 800   http://www.fiat.com