prova SUV

Lexus RX 450h MY2021, SUV premium ibrido 4x4: viaggiare alla grande senza pensieri

-

Lo storico “capo” dei grandi SUV ibridi oggi è ancora al vertice del segmento, per cura dei propri occupanti secondo filosofia giapponese. Grazie alla sicurezza e ai sistemi, che includono due motori elettrici a fianco del V6 3.5 per una guida super rilassata

È il modello per certi versi più popolare, a livello mondo, tra i SUV premium ibridi. Un modello che ha una storia lunga, fatta da oltre 3,3 milioni di unità prodotte e si chiama… RX. Lo produce Lexus, anche se in Italia non è poi così noto al grande pubblico, rispetto a quella storia cominciata nel 1998 ed elettrificata, senza spina, dal 2005 (anno di debutto nel Bel Paese).

Anche perché si tratta di un mezzo impegnativo, nei costi e nelle dimensioni: 4,89 metri con un listino prezzi 2021 a partire da € 73.000 (lordi di bonus, si può scendere a 66.000 sfruttandoli tutti). Dentro a Lexus RX 450h però tanto spazio, con i contenuti dovuti al mondo Premium e alcune note molto distintive.

Prova su strada

Lo abbiamo provato in questi caldi giorni di luglio 2021, con l'occasione di spostarci verso Casa Lexus” a Champoluc, sui relativamente freschi monti alpini. Percorrendo quindi varie centinaia di chilometri, tra Lombardia, Piemonte e Val d'Aosta. Il denominatore comune è evidente, come per tutte le Lexus: un grande comfort in sicurezza e anche semplicità di guida. Le caratteristiche distintive di RX sono infatti non solo quelle di natura stilistica e tecnica, dove il “gran motore” sei cilindri è abbinato alla trazione integrale elettrica, con ben due unità da 650V, una per asse. Soprattutto RX cura l’aspetto umano, una volta a bordo.

A vederlo da fuori impressiona, per le dimensioni, oltre che per quel taglio, quegli spigoli, sia anteriormente sia dietro e i grandi cerchi da 20 pollici, che qui "ci stanno" in tutti i sensi. A una griglia estesa di fronte, si contrappone quel retro più che massiccio e meno sensibile alle mode. Insomma, è tipicamente Lexus quindi identificativo e divide anche i gusti, nel suo look curato l'RX my2021.

A bordo

Dentro una bella accoglienza, per tutte le dimensioni di corporatura nei cinque posti e ci mancherebbe, visti gli ingombri.

Soprattutto gli ottimi materiali, al tatto e alla vista in chiave sempre giapponese. Il che vuole dire lusso sì ma non sfarzoso, con un piccolo stridere tra alcuni elementi della consolle centrale, fin troppo ricca di tasti e plastica per la parte clima e la ricchezza della selleria. Nel nostro caso, la versione F Sport prevede quasi tutto, tecnologie, connettività e sicurezza System+. Quindi fari abbaglianti adattivi BladeScan AHS, novità del MY21 e apprezzati, per come ampliano la visuale notturna. Poi lavorazioni artigianali degli elementi in pelle, cuciture e materiali di tono nero e rosso.

L’Infotainment su touchscreen da 12,3 pollici, ricco di sottomenù e connessioni (molti i punti via cavo, o BT) è gestibile anche dal pad centrale con un po’ di apprendimento. Si fanno notare, agli estremi, l'orologio simil analogico a centro plancia e la “scatola” del wifi nel bagagliaio, esposta.

Sul modello in priva ci sono "mancati" un po' tetto vetrato e visione a 360° per alcune situazioni (comunque presenti gli avvisi e una camera posteriore), ciliegine sulla torta, ma in termini di rilassatezza al volante o da passeggeri, veramente Lexus è sul fronte con il suo non giovane ma sempre verde RX 450h.

Dalla possibilità di fare alcuni chilometri a zero emissioni, alla estrema leggerezza di guida nelle due modalità (Eco ma anche Sport) che rende fruibile da chiunque questo grande SUV. Anche in uso urbano, trovando parcheggi e sfruttando un discreto raggio di sterzo. Andando sui monti valdostani, è stato apprezzabile il fatto di avere la trazione integrale. Totalmente automatica e gestita secondo intervento della parte elettrica. Non infinito quindi, il supporto, ma percepibile: 313 i CV combinati, buona la direzionalità su fondi non perfetti e visibile il "lavoro" di staffetta (batteria, V6 ed elettrici) sulle funzioni dello strumento.

RX 450h è un SUV che potrebbe far quasi addormentare, da tanto che è ben insonorizzato, sulle percorrenze autostradali. Equilibratissimo, salvo i primi chilometri se non lo si conosca, anche se mal tollera alla guida chi lo voglia strapazzare per forza, oltre i suoi buoni limiti. Occorre proprio impegnarsi per mandarlo in crisi, talmente ben bilanciato e onesto nelle reazioni, sempre in relazione alla grande massa, di circa 2.200 Kg. Mai reazioni inattese, buona la chiusura delle curve e la reattività in salita, con l'aiuto sull'asse posteriore e un bel vigore dal motore termico. Ovviamente la massa c'è tutta e la morbidezza delle sospensioni genera forti rollio e beccheggio, se troppo irruenti.

Pur viaggiando spedito in autostrade che lo permettano, data una velocità di punta a 200 Km/h silenziosa e raggiunta facendo salire di giri il V6 3.5 con quel cambio, anche lui “senza pensieri” (per qualcuno anche senza emozioni) che è il CVT.

Durante il nostro comodo viaggio, abbiamo visto consumi molto variabili. Perché l’elettrificazione agisce in modo vario, secondo la guida e le condizioni. Ci siamo trovati nei tre giorni di utilizzo ben sotto i 10 l/100 Km, salvo pochi casi momentanei, con una media intorno ai 9 e qualche volta vicina, anche sotto, i 7 da indicatore. Il dato WLTP dichiarato è 7.6-8 l/100Km,  non sono consumi record, certo, però se si considera di che termico e di che massa si parla (oltretutto un minimo di bagaglio, di piede pesante e pendenze le avevamo) non si può pretender oltre, con questa scheda tecnica.

A proposito di bagagli, il vano da 539 a 1.612 litri con sportello elettro-attuato, ha sia separatori sia rivestimenti che permettono di posizionare tutto al meglio. 

In caso di acquisto e uso intenso, negli anni, RX gode del programma Lexus Hybrid Service: fino a 10 anni di garanzia sulle parti ibride e meccaniche non soggette a usura. I rivali, vari e dalle prestazioni anche distanti. Perchè appunto Lexus ha personalità molto propria e quella sola pecca, per molti amanti di motori diversi, della gamma limitata.

Pregi e difetti

  • Stile personale, Facilità guida, Comfort e dotazioni, Trazione integrale
  • Reattività della trasmissione in guida veloce, Varianti motoristiche limitate a listino, Consumi

Scheda Tecnica - Lexus RX450h

Marca    Lexus
Modello    Hybrid F Sport
Prezzo    78.000 €
CARROZZERIA
Carrozzeria    Suv e Fuoristrada
Numero porte    5
Numero posti    5
Bagagliaio    539 / 1.612 dm3
Capacità serbatoio    65 litri
Massa in ordine di marcia    2.290 kg
Massa rimorchiabile max    2.000 kg
Lunghezza    489 cm
Larghezza    190 cm
Altezza    170 cm
Passo    279 cm
MOTORE
Motore    6 cilindri a V
Cilindrata    3.456 cc
Alimentazione    Ibrida
Potenza max/regime    193 KW (262 CV) 6.000 giri/min
Coppia massima    335 Nm
Trazione    Integrale
Cambio    Automatico
Marce    -
PRESTAZIONI
Velocità max    200 km/h
Accelerazione 0-100km/h    7,7 secondi
Omologazione antinquin.    Euro 6d tmp
Emissioni CO2    135 g/km
CONSUMI
Urbano    6 l/100 km
Extraurbano    6 l/100 km
Misto    6 l/100 km

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Lexus RX
Modelli top Lexus
Maggiori info
Lexus
  • Toyota Motor Italia S.p.A. Via Kiiciro Toyoda, 2
    Roma (RM) - Italia
    800 100 131   https://www.lexus.it/