corsi di guida

AMG Driving Academy a Franciacorta

-

Da novembre, anche in Italia, sarà possibile frequentare gli esclusivi training sviluppati attorno ai raffinati prodotti firmati AMG. Siamo andati a scoprire "come saranno" sul circuito di Franciacorta

AMG Driving Academy a Franciacorta

AMG Driving Academy nasce nel 2007 per offrire ai clienti del blasonato marchio tedesco, ma anche ai semplici appassionati della guida, corsi dedicati al miglioramento delle proprie capacità al volante. Da Novembre di quest'anno anche in Italia sarà possibile frequentare questi esclusivi training, potendo scegliere tra quattro diversi programmi, Basic, Advanced, Pro e Neve (che inizierà nel mese di Febbraio 2012 e avrà luogo negli splendidi scenari di Cortina, Livigno e Courmayeur) che si terranno sui più rinomati circuiti italiani.

Per informazioni e iscrizioni consultate il sito www.amgacademy.it. Affiancati e seguiti passo passo da istruttori/piloti del calibro di Marco Apicella (ex pilota F1 con il Team Jordan), Luigi Moccia (World Champion Ferrari Challenge) e Massimo Arduini (Campione Turismo Endurance) i partecipanti scopriranno i propri limiti gradualmente e senza rischi.

mercedes benz amg driving academy (57)
Sono quattro i corsi di guida messi a punto per soddisfare le richieste dei clienti AMG Driving Academy. Ce n'è anche uno dedicato a fondi a scarsa aderenza, come ghiaccio e neve

Quattro corsi: base, avanzato, pro e neve

Il corso “Base”, per un prezzo di 1.100 € + Iva (è compreso nel prezzo di acquisto di tutte le vetture AMG equipaggiate con il pacchetto Performance) dura un giorno e si svolge interamente in pista. Affiancati da un istruttore i partecipanti vengono “iniziati” alla guida in pista e possono saggiare le doti delle vetture AMG in sicurezza.


Il corso “Avanzato” è dedicato al miglioramento sia dello stile di guida ma anche all'approccio con le situazioni più impegnative che si possono incontrare quando si è al volante. Dura anch'esso un giorno, ed alla parte teorica e tecnica si aggiunge naturalmente anche l'esperienza in pista. Costo della giornata 2.200 € + Iva.

Per chi ha già fatto esperienze di guida con auto sportive è consigliabile il corso “Pro”, che per 3.700 € + Iva offre due giornate intere in pista con gli istruttori e soprattutto l'apporto della telemetria montata sulle vetture.

Il corso “Neve”, come si può intuire dal nome, è dedicato all'esplorazione delle potenzialità delle  vetture AMG su neve e ghiaccio, ma soprattutto al divertimento che questo genere di esperienza porta con se. Nei 2.000 € + Iva necessari per parteciparvi, sono comprese anche varie attività collaterali, quali sci alpino e di fondo, escursioni in motoslitta, discese con slittino, ciaspolate e per i meno atletici ... passeggiate a cavallo e bagni termali.

mercedes benz amg driving academy (53)
Il corso non prevede solamente giri di pista: gli istruttori spiegano passo passo come migliorare la propria guida passando da esercizi di evitamento ostacolo a quelli altrettanto complessi di guida su fondi ad aderenza differenziata

Come si svolge il corso

Adesso vediamo quello che è successo a Franciacorta. Partiamo con un primo approccio alle vetture AMG, in questo caso le C63 in versione berlina e station wagon svolgendo tre esercizi su un percorso approntato nel paddock dell'Autodromo di Franciacorta, con la supervisione di un istruttore che via radio comunica con il guidatore.

Il primo esercizio consiste nell'evitare un ostacolo, affrontato alla velocità di 70 Km/h, e nella successiva frenata d'emergenza. Con tutta l'elettronica inserita, si apprezza la rapidità e la sicurezza trasmessa dalla “piccola” di casa AMG, che tanto per essere chiari ha sotto il cofano un V8 da 6.3 litri con 457 CV (487 nella versione Performance).

La seconda parte del tracciato, mette il guidatore nelle condizioni di affrontare una curva in piena accelerazione, con un cambio di aderenza da asciutto a bagnato. Anche in questo caso il sovrasterzo di potenza sotto la spinta dei 600 Nm di coppia, è gestito elettronicamente, e permette al guidatore di non perdere mai il controllo della vettura.

Terzo ed ultimo esercizio, lo slalom, che offre la possibilità di confrontarsi con i trasferimenti di carico dovuti sia alle azioni di tiro e rilascio del gas, ma soprattutto ai repentini cambi di direzione. E qui emergono la bontà dell'autotelaio e dell'assetto. Presa confidenza con le vetture e con i comandi, ci trasferiamo in pista, dove ci aspetta la quasi totalità della gamma di vetture AMG.

mercedes benz amg driving academy (58)
Tra i cordoli la C63 AMG impressiona per qualità di guida e prestazione del propulsore V8 sovralimentato. I consigli degli istruttori aiutano a sfruttarne al meglio l'immenso potenziale

In pista con la C63 AMG

Iniziamo le danze con le C63, berlina e station, che a differenza di quanto ci si aspetterebbe hanno un comportamento praticamente identico a dispetto di una distribuzione dei pesi leggermente differente. L'istruttore asseconda, ma al tempo stesso corregge il comportamento alla guida. Indica punti di frenata e inserimento e consiglia al meglio (anche in base alle capacità di chi siede al volante) come gestire la vettura.

La CLS 63 AMG impressiona

Impressionante la CLS 63, che porta spasso i suoi 5 metri di lunghezza, con grande disinvoltura (in inserimento appare più rapida addirittura delle più piccole e leggere “C”), mentre la spinta del V8 biturbo da 5.5 litri è imbarazzante, con i 525 CV e i 700 Nm di coppia (rispettivamente 557 e 800 nella versione Performance) che mettono a dura prova i pneumatici.

Presa confidenza con i cavalli e soprattutto con la pista, saliamo su una C63 Coupè, che appare decisamente a suo agio tra i cordoli (basta dargli tregua ogni tanto viste le temperature estive che mettono a dura prova freni e olio motore) e forte del nuovo cambio a sette rapporti Speedshift MTC, decisamente più dinamico e reattivo. Un'aggiustatina alle traiettorie, soprattutto in uscita di curva dove è fondamentale fare scorrere l'auto (il sottosterzo e il sovrasterzo devono essere ridotti ai minimi termini) e via che ci prepariamo a “lei”, la regina.

 

L'AMG Driving Academy è dedicata a tutti coloro i quali vogliono migliorare il proprio stile di guida pilotando, in condizioni "limite", vetture uniche come la SLS o estremamente prestazionali come la C63 AMG Coupè

Emozionante, ancor prima di salire a bordo, la regina della gamma è la SLS. Superato il timore reverenziale, la coupè tedesca è davvero piacevole e stupefacente da guidare. I cavalli sono 571 e la coppia è pari a 650 Nm, ma la differenza rispetto alle “altre” AMG è nel peso. La SLS si porta spasso poco più di 1.600 kg, e il rapporto peso-potenza la rende un vero missile terra-terra. Con lei tutte le manovre devono essere anticipate e velocizzate, mentre l'istruttore deve mettercene del suo per tenere a bada l'esuberanza dell'allievo.

Esperienza da fare e ripetere

Ciliegina sulla torta a fine giornata, tanto per non farci mancare nulla, l'organizzazione ha previsto un paio di giri di pista, come passeggero, in compagnia di Michela Cerruti che a bordo della sua C63 AMG Romeo Ferraris Team preparata per la Superstar Series, tenterà di ribaltarci gli organi interni tra i cordoli di Franciacorta. Ci è riuscita? Direi...quasi.

Esperienza fantastica e da ripetere...se Michela ha bisogno di una zavorra basta farmi un fischio!
 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz Classe C
Altri su Mercedes-Benz CLS
Altri su Mercedes-Benz SLS

Nuovo: Mercedes-Benz Classe C

Vedi tutti

Nuovo: Mercedes-Benz CLS

Vedi tutti

Nuovo: Mercedes-Benz SLS

Vedi tutti

Usato: Mercedes-Benz Classe C

Vedi tutti

Usato: Mercedes-Benz CLS

Vedi tutti
Maggiori info
Mercedes-Benz
Mercedes-Benz
Mercedes-Benz