Prova su strada

BMW xDrive

Per chi ama la neve
-

Abbiamo provato la gamma BMW equipaggiata con il sistema di trazione integrale xDrive: in condizioni difficili, con scarsa aderenza a causa di ghiaccio e neve, infonde sicurezza al pilota e permette di affrontare senza timore anche situazioni estreme. Uscendone alla grande.

BMW xDrive

Prima seria offensiva del Generale Inverno sulla Penisola: strade imbiancate, viabilità difficile, appelli alla prudenza. Schierate in parata, indifferenti al bianco strato accumulato sull’asfalto e su parabrezza, ecco le ultime novità a trazione integrale di BMW: a Salice d’Ulzo, la famosa località sciistica non lontana dal Sestriere e dal confine francese, per una volta gli sci hanno ceduto il posto alle quattro ruote motrici.

L'esperienza di GuidarePilotare con BMW sulla neve

L’occasione ideale per verificare su strada e nell’impianto del Sestriere, gestito dalla scuola di GuidarePilotare diretta da Siegfred Sthor, in un percorso specialistico chiuso, con prove di slalom, partenze in salita, tenuta della traiettoria, tutte le qualità che non solo sul bagnato ma anche in presenza di neve e ghiaccio il sistema xDrive è capace di assicurare.

Sono ad oggi ben 45 i modelli BMW offerti con il sistema xDrive, che distribuisce la coppia motrice in modo variabile tra ruote anteriori e posteriori. Ad oltre 25 anni dal lancio della prima versione - era il 1985, la vettura una Serie 3 - il sistema si è ovviamente evoluto ed affinato in maniera costante, adeguandosi agli aggiornamenti tecnici, alle maggiori potenze, alle prestazioni cresciute.

confronta modello bmw xdrive
Confronta tra loro in un clic le varie BMW dotate di trazione integrale xDrive con il nostro esclusivo Confronta Modello

Trazione integrale per l'intera gamma BMW

Incontrando indubbiamente il gradimento del pubblico: ben il 40% delle BMW vendute monta infatti l’xDrive, e la percentuale su alcuni modelli, come quelli della Serie 3, sale ulteriormente, fino ad attestarsi al 50%. Forte di tale successo, il Gruppo BMW affronta il 2013 con l’offerta della trazione integrale per la prima volta su tutta la gamma, con la sola, ovvia eccezione della roadster Z4,

Le vetture provate

La trazione integrale viene proposta sulla 120d xDrive, nelle varianti a 3 e 5 porte: il sistema distribuisce tra ruote anteriori e posteriori la potenza di un 4 cilindri diesel da 184 CV e tale interazione facilita l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi e il raggiungimento della velocità massima di 225 km/h. Il consumo medio di carburante della 120d xDrive è compreso tra 4,7 e 4,8 litri ogni 100 km e il livello di emissione di CO2 oscilla tra 123 e 126 grammi per km (valori basati sul ciclo di prova EU, a seconda delle dimensioni degli pneumatici).

Altra novità provata, la 320d xDrive, che accelera da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi, mentre in combinazione con il cambio automatico a otto rapporti il valore di accelerazione si riduce a 7,4. Anche i valori di consumo e di emissione della berlina a trazione integrale si rivelano favorevoli: la 320d xDrive con cambio manuale presenta un consumo medio di 4,8-4,9 litri per 100 km ed emissioni di CO2 da 127 a 129 grammi per km.

bmw xdrive (18)
Nell’attuale versione di xDrive, la trazione integrale è collegata in rete con l’Integrated Chassis Management (ICM), che consente di riconoscere e analizzare tutte le situazioni di guida così da assicurare in tempi brevissimi l’intervento di regolazione

Come funziona l'xDrive

Nell’attuale versione di xDrive, la trazione integrale è collegata in rete con l’Integrated Chassis Management (ICM), che consente di riconoscere e analizzare tutte le situazioni di guida così da assicurare in tempi brevissimi l’intervento di regolazione, intervento eseguito dal sistema di trazione integrale xDrive da solo o in combinazione con il controllo dinamico di stabilità (DSC).

A differenza dei sistemi a trazione integrale tradizionali, che reagiscono solo quando le ruote già slittano, xDrive riconosce preventivamente la tendenza al mancato accoppiamento dinamico e contrasta il rischio di sovrasterzo o sottosterzo con interventi proattivi, modificando la distribuzione della forza motrice tra asse posteriore e anteriore conservando il tipico handling di BMW.

Tarature specifiche per ogni modello

Ovviamente, xDrive presenta tarature diverse a seconda dei modelli su cui è utilizzato, con masse ed attitudini diverse. La prova in pista, dove non avrebbe stonato incontrare campioni dello sci da fondo impegnati in gara, ha costretto agli straordinari le vetture, con percentuali di impegno via via più alte con la crescita di dimensioni, peso, misure di pneumatici.

Tutto un gioco di controsterzo per ritrovare l’assetto, e di piede di velluto sull’acceleratore per non perdere il feeling con l’auto in presenza di coefficienti di attrito davvero prossimi allo zero. In questo, l'elettronica aiuta, ed anche tanto, soprattutto quando il peso delle auto sfiora le due tonnellate ed i limiti della fisica non perdonano: prudenza e sensibilità sono necessarie per evitare di ritrovarsi con il muso della vettura piantato nella neve, o completamente intraversati o in direzione opposta a quella corretta.

Il sistema xDrive presenta tarature diverse a seconda dei modelli su cui è utilizzato e a seconda di masse ed attitudini delle vetture s cui viene impiegato


Per chi volesse mettersi alla prova ed imparare le tecniche della guida sulla neve, anche in questa stagione invernale si rinnova l’appuntamento con il BMW xDrive Live, evento giunto alla settima edizione e che solo nell’edizione del 2012 ha visto svolgersi quasi 2.000 test drive, su strade aperte e nelle aree chiuse.

bmw xdrive (21)
L’xDrive Live 2013, che inizierà il prossimo 27 dicembre, si svolgerà in due località tra le più rinomate del nord Italia, con permanenza di circa due settimane in ognuna di esse

Il programma 2013

L’xDrive Live 2013, che inizierà il prossimo 27 dicembre, si svolgerà in due località tra le più rinomate del nord Italia, con permanenza di circa due settimane in ognuna di esse; prevede l’utilizzo del BMW “dome” con un percorso di prova in cui i clienti riceveranno da personale qualificato tutte le informazioni sulla gamma BMW e prenotare il test drive. BMW xDrive Live, in collaborazione con Dunlop, offre anche la possibilità di provare le ultime novità nel settore dei pneumatici invernali, indispensabili per affrontare in sicurezza le insidie della strada nella brutta stagione.

Il calendario del BMW xDrive Live:

Dal 27/12/2012 al 06/01/2013 a Sestriere.
Dal 14/02/2013 al 24/02/2013 a La Villa, in Alta Badia.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su BMW Serie 1
Altri su BMW Serie 3
Modelli top BMW
Maggiori info
BMW
BMW