showcar

Spiaggina Garage Italia: pronta a fare rivivere il mito del secolo scorso [video]

-

Nuova realizzazione di Lapo Elkann che sforna un modello aperto per il 60esimo della Fiat 500 Spiaggina: non sembra quasi una 500 ma piace anche di più ed è già ambita sulle grandi barche dei VIP

E' una delle realizzazioni più interessanti di Garage Italia, poche storie. E' quella particolarissima ma di cui tutti si sentono di parlare a titolo, perchè sotto sotto è l'auto più nota e diffusa da noi in Italia: anche lei "da sogno" ma meno impossibile di altre. Di quale parliamo? Quella che alla sua presentazione odierna, 4 luglio 2018, è stata una graditissima conoscenza che ha messo letteralmente in ombra persino la bella sorella 500 Spiaggina 1958 di Casa Fiat. Non si tratta solo di un nuovo modello ideato da Lapo Elkann e Garage Italia, ma di quello che celebra l'auto italiana più amata nel mondo e, a parer nostro, potrà far salire i volumi dell’azienda a livelli mai visti con le altre Supercar di super-nicchia: la nuova Spiaggina.

60 anni e 2 regali

Era il 4 luglio 1958, quando la prima 500 Spiaggina (invero denominata Jolly, by carrozzeria Ghia) face comparsa sulle strade di Capri. Auto molto particolare, di nicchia, limitata nell'utilizzo e pure senza portiere, ma amata subito dai VIP del tempo: semplice ed elegante, simbolo anche di quella Dolce Vita mai più tornata nello stesso stile. Ecco che Lapo Elkann, Presidente e Direttore Creativo di Garage Italia, reinterpreta la Dolce Vita spiegandola ai nostri microfoni nella video-intervista che vi proponiamo qui, su Automoto.it. Se la produzione in pur piccola serie andrà in porto e lo andrà, vedendo che Fiat era presente in pompa magna all'evento, Garage Italia farà il salto verso una progettazione creativa abbinata alla produzione, limitata, di automobili esclusive; non solo one-off.

A noi è piaciuta parecchio, pur se a livello di prototipo preserie e con certi lussi un po' sfrenati. Spiaggina by Garage Italia nasce non a caso con il prezioso contributo di Pininfarina e il supporto di Fiat stessa, che ha festeggiato non a caso in casa di Lapo, a piazzale Accursio, il compleanno del modello torinese originario. Certo che vedere l’opera di Garage Italia affiancata alla Spiaggina ’58 su base Fiat 500C, il regalo della Casa al modello originario, la prima mette un po’ in ombra quella “di serie”, pur bella e speciale anch'essa.

Spiaggina, gli interni
Spiaggina, gli interni

 

“Amore a prima vista è quanto provo ogni volta che guardo e guido una 500 -  dice Lapo Elkann - me ne ero subito innamorato e ho desiderato farla rinascere. Sono felice che il rilancio possa far rivivere quel sogno e gli anni magici del Boom Economico, della gioia di vivere italiana. Dal 2007 ne ho sempre personalizzate per me e con l'apertura di Garage Italia abbiamo potuto disegnare una moltitudine di versioni uniche. Ancora oggi, 500 è uno dei love brands più amati in tutto il mondo. Sono passati 11 anni dal giorno della sua rinascita e ho voluto celebrare un’altra stupenda icona, la Spiaggina di cui sono fiero. Orgoglioso di averlo fatto in Italia, con aziende Italiane; questa auto tornerà a far fantasticare, sognare e interpretare la gioia".

In effetti, pur lussuosissima per materiali e finiture, la Spiaggina emana senso di spensieratezza al primo sguardo per chiunque. È ancora una showcar, ma quella sabbia blu che le è stata posizionata sotto le ruote, potrà presto divenire vera, di molte località. I colori sono tipicamente estivi: Azzurro Volare e Bianco Perla, con sottili finiture in blu Garage in abbinamento anche nei rivestimenti interni. Il tetto non c’è più e lo spazio per i passeggeri posteriori è stato trasformato in un ampio vano con doccina integrata, per portare con sé tutto il necessario per una giornata al lago o al mare. Una modifica non da poco, sulla Fiat 500 312, fatta con i tecnici di Pininfarina, rinforzando le strutture.

Panchetta davanti e... spazio per carico dietro: la Spiaggina è una due posti
Panchetta davanti e... spazio per carico dietro: la Spiaggina è una due posti

 

Il parabrezza è nautico molto ribassato e il rivestimento del pianale è in sughero dogato, con un pattern che riprende il design a listelli dei pavimenti in teak degli yacht di lusso, quelli da cui si potranno magari vedere sbarcare le prime prodotte grazie agli appositi ganci di carico. Non ci sono due sedili, davanti, ma una panchetta su misura che richiama il design anni ’60, impreziosita da rivestimenti in pelle Foglizzo Leather bianca e azzurra, con trattamento impermeabilizzante. Molto vintage gli pneumatici: Pirelli P Zero Nero GT a spalla bianca. Finiture rigorosamente cromate, per maniglie, specchietti e borchie dei cerchi in lega.

Come ci ha detto e auspica Lapo stesso, dalla showcar alla produzione il passo sarà breve. La Spiaggina è infatti prenotabile e customizzabile (non sappiamo fino a che livello di prezzo, come riferimento l'edizione '58 Fiat è in vendita a 21mila euro, ndr) per esempio sostituendo il parabrezza con il deflettore basso, di tipo nautico, che equipaggia la showcar. La vettura di produzione potrà essere equipaggiata con tutte le motorizzazioni nella gamma Fiat 500, ma Lapo spera in una possibile motorizzazione elettrica Sarebbe la mossa migliore”.

Intervista

Video

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Fiat 500
Altri su Fiat 500 Cabrio
Maggiori info
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 342 800   http://www.fiat.com
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 342 800   http://www.fiat.com